Questioni di tempo

Un anno è finito ed un nuovo anno è già davanti… il tempo scorre lento come un fiume prima di giungere al mare ma inesorabile   scivola sulle nostre vite… il valore del tempo è incommensurabile ma non si può né comprare né affittare, difficilmente si moltiplica, è impossibile riceverlo in eredità, sicuramente si può donare…


E’ il tempo il bene immateriale che mi rende davvero ricca: avere attimi da dedicare a se stessi per imparare e scoprire nuovi mondi,ore preziose da donare alle persone care, momenti di sospensione dalla realtà da riempire lasciando correre la fantasia e l’immaginazione, ascoltare la musica che un suonatore ambulante trae dalle corde della sua chitarra, il tempo per andare a trovare le vecchie zie e giocare assieme a loro con i fili di lana fino a creare un plaid capolavoro… 

Ovviamente anche il denaro è una “ricchezza” necessaria, così come quei tanti piccoli beni materiali che ci rendono più semplice e gradevole la vita ma che sono davvero nulla se non c’è il tempo per goderli.

La difficoltà è proprio questa: trovare il giusto bilanciamento tra il tempo per se ed il tempo utilizzato per costruire ricchezza.

Buon 2012 a tutti, con l’augurio di riempirlo di  mille esperienze belle!
Claudia Boccini

Curiosa di novità e di tendenze sociali e culturali, il mio karma è il viaggio

5 Commenti

  1. Avatar
    Grazia gennaio 04, 2012

    Sono le stesse sensazioni che provo anch’io…

    Reply
  2. Avatar
    Grazia gennaio 04, 2012

    Sei proprio brava!! complimenti per il tuo blog.

    Reply

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *