Tortine alle mele e mirtilli con semi oleosi

Le tortine alle mele e mirtilli con semi oleosi sono dolcetti che mi permettono di utilizzare la frutta che resta nel frigorifero e che non sempre ha un aspetto bellissimo. La mela, in particolare, è un frutto che mi piace molto per la sua versatilità: cotta con  zucchero e cannella è un dessert rapido e poco impegnativo, affettata sottilmente aggiunge un tocco fresco ed insolito all’insalata mentre l’arrosto di maiale assume un sapore morbido e squisito se la cottura è accompagnata da spicchi di mela. La torta di mele è una delle più facili da preparare e altrettanto golose sono le fette di mela passate nella pastella e fritte! In più, le mele hanno la particolarità di conservarsi per parecchio tempo in frigorifero se messe nel cassetto della frutta. Ne ho sempre qualcuna per le emergenze e per dare un tocco “fruttato” a dolci e a fuori pasto dell’ultimo minuto.
DSCF6319
Preparo spesso, perché assolutamente con garanzia di riuscita, le tortine alle mele e mirtilli con semi oleosi: utilizzo un impasto base preparato con 250 gr. di farina, 2 uova, 150 gr. zucchero e 75 gr. burro a cui aggiungo 3 mele croccanti tagliate a dadini, 100 gr. di mirtilli o cramberry essiccati (sono i mirtilli rossi, sostituibili con visciole o, comunque, frutta con sapore asprigno) e qualche cucchiaio di semi di lino e di papavero. Con queste quantità, si riescono a preparare una decina di mini tortine alle mele e mirtilli con semi oleosi, mini porzioni da cuocere direttamente dentro cocotte di ceramica: piccoli dolcetti da servire con  thè e tisane oppure – e qui vi passo una dritta – da surgelare ed utilizzare al bisogno scaldandoli nel forno e accompagnandoli con un po’ di crema o gelato.
E se non avete mele a disposizione, vanno bene anche pere o banane!
DSCF6303
Claudia Boccini

3 Commenti

  1. Avatar
    Gua-sta Blog aprile 22, 2012

    Sì, ma lo fate apposta: sia tu che Laura a fare dolci…che fame!!! Brave, brave…

    Reply
  2. Avatar
    Lallabel aprile 22, 2012

    Gnam che bontà e che rapidità!
    Sai che nel mio post di oggi ti ho nominata? Perchè grazie al tuo post sulle cake pops che ho tenuto davanti come fosse Vangelo le ho fatte e sono piaciute molto!
    :)))

    Reply

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *