Avanzi + scampoli = ghirlanda di Natale!

Decori di Natale dell’ultimo momento?
Che ne dite di preparare in poco più di mezz’ora una ghirlanda di Natale da materiale totalmente riciclato, coinvolgendo anche i bambini di casa?
Occorrente:
  • una stampella usa e getta in ferro (perfette quelle che vengono date nelle lavanderie);
  • un gomitolo di lana grossa, color rosso;
  • una vecchia maglietta o uno scampolo di stoffa verde, tagliata a strisce;
  • un nastro verde di raso;
  • un campanellino;
  • mezzo metro di washi-tape verde;

Piegate la stampella fino a farla diventare rotonda: la base della ghirlanda di Natale è subito pronta.

Cominciate ad annodare le strisce di stoffa verde lungo il cerchio.

Una volta terminato, tagliate un centinaio di pezzi di lana rossa, di circa 20 cm. Annodate anche loro sulla base, facendo dei fiocchetti.

Continuate fino ad esaurire la lana rossa, riempiendo pian piano ogni spazio libero della ghirlanda d Natale.

Legare il campanellino e rivestire il gancio con il washi tape verde. Annodare il fiocco di raso.
La ghirlanda di Natale è subito pronta e finita!
 
 
Claudia Boccini

Curiosa di novità e di tendenze sociali e culturali, il mio karma è il viaggio

8 Commenti

  1. Avatar
    ulaola dicembre 22, 2012

    Bell’idea!
    buone feste a tutte!!!

    Reply
  2. Avatar
    Anna dicembre 18, 2012

    Mi sa che quella lana ce l’ho anch’io :)))) brava Claudia!

    Reply
  3. Avatar
    ilenia dicembre 18, 2012

    Veramente simpaticissima di grande effetto!….ma quanti talenti hai??? ILe

    Reply
  4. Avatar
    Lallabel dicembre 18, 2012

    Ecco come si fa!!! Mi piace, rapido, semplice, d’effetto!

    Reply

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *