Carnevale e appuntamenti romani di febbraio da non perdere

Per chi ha la possibilità, febbraio è un buon mese per programmare una vacanza a Roma: le strutture alberghiere costano di meno (è considerata bassa stagione), le giornate cominciano a diventare più lunghe e potete ancora approfittare dei saldi!

 

 

In più, durante il Carnevale potrete partecipare ai tanti eventi speciali organizzati dal Comune (quest’anno sono previsti dal 2 al 12 febbraio) che – tra l’altro – ripropongono l’antica tradizione del Carnevale romano quando cavalli berberi senza fantino correvano da Piazza del Popolo lungo Via del Corso per giungere a Piazza Venezia, sfilavano cortei e carri allegorici e in molti prendevano alla lettera la frase “semel in anno licet insavire“! Il culmine sfrenato dei festeggiamenti era il martedì grasso, con la “festa dei moccoletti” (una sfida a chi spengeva per primo la lampada o il lume portato da una persona di sesso opposto).

 

 


credit
Quest’anno sono in programma tanti appuntamenti dedicati sia ai grandi che ai piccini: si inizia il il 2 febbraio con cavalli e cavalieri che sfileranno lungo via Ripetta e via del Corso, presenti i reggimenti militari a cavallo dei Lancieri di Montebello, dei Carabinieri, della Polizia di Stato e del Corpo Forestale. Ancora: spettacoli con butteri maremmani, attori e gruppi mascherati, giocolieri e saltimbanchi, a Piazza del Popolo sorgerà un villaggio dove ci saranno giochi e mostre e a Piazza Navona verrà allestito uno spettacolo prodotto dal Teatro dell’Opera.


Ma il Carnevale romano è soprattutto festa dei bambini, cui verranno dedicati corsi mascherati e parate nelle vie storiche della festa: in Via Nazionale (dove anche io da bambina andavo a passeggiare vestita nientepopodimeno che da… Desdemona!), a Testaccio ed anche in via Tiburtina, per poi concludersi con i fuochi d’artificio del 12 febbraio. Per altre informazioni, vi consiglio di consultare il programma completo del Carnevale Romano 2013 (www.carnevale.roma.it). E non dimenticate di assaggiare le frappe (altrove chiamate sfrappe, cenci o chiacchiere), le castagnole e i ravioli fritti ripieni di ricotta di pecora aromatizzata alla cannella!
Roma nel primo week end di febbraio non è solo feste carnevalesche. Per tutti gli amanti della palla ovale c’è un evento da non perdere: il Torneo di Rugby Sei Nazioni, che aprirà le sfide internazionali il prossimo 3 febbraio, allo stadio Olimpico, con la partita tra Italia e Francia. Qualunque sarà il risultato della partita, per festeggiare il terzo tempo (la bella usanza dei rugbisti di brindare assieme tra avversari, rinnovando amicizia e spirito sportivo) ci saranno stand, piste da ballo e spazi per bambini: lo sport diventa momento di aggregazione per tutta la famiglia, questo è il bello del rugby!

Sempre il 2 febbraio, sarà possibile visitare Palazzo Madama, la sede del Senato, aperto dalle ore 10.00 alle ore 18.00. Il biglietto gratuito di accesso deve essere ritirato lo stesso giorno a partire dalle ore 8.30. Una volta entrati, accompagnati da personale del Senato, avrete la possibilità di visitare sale e ammirare opere d’arte. E di spiegare ai bambini come funziona la democrazia parlamentare.

 

Fino al 16 febbraio c’è anche la possibilità di scoprire Roma a bordo di un autobus gratuito: salite sulla la navetta circolare “linea shopping”, che collega la zona di Via Veneto con Corso Rinascimento e lasciatevi stupire dalla città eterna!

 

Claudia Boccini

0 Commenti

Scrivi il primo commento!

Fammi sapere cosa ne pensi.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *