Informazioni e guide di viaggio per il Canada

Per organizzare il nostro viaggio nel territorio canadese, oltre ad innumerevoli ricerche su internet, consigli “estorti” a chi già c’è stato, grande supporto organizzativo e informativo di Québec Tourisme e di Québec Maritime, ho trovato molto utile leggere alcune guide di viaggio per il Canada e pubblicazioni specifiche sulla destinazione.

Di guide di viaggio per il Canada ce ne sono davvero tante, tutte valide, ma di guide che entrano nello specifico della Nazione, affrontando temi storici e sociali, quindi non propriamente turistici, che consentono di comprendere l’essenza del Paese che si visiterà, fino ad oggi ne ho trovate poche.

Tra le diverse guide di viaggio per il Canada che ho consultato, quella che più mi è sembrata rispondere alla nostra esigenza di “entrare” nello spirito del Canada (nello specifico, del Québec) è stata sicuramente “Canada Insight Guides“, edita da Mondadori ed acquistata su Amazon. Come giustamente recita la quarta di copertina, Canada Insight Guide è “lo sguardo del viaggiatore, più di una guida, una lettura avvincente prima di partire, una fonte aggiornata di informazioni da consultare durante il viaggio“. Interessanti annotazioni, nessuna edulcorazione della realtà e tante utili mappe dettagliate. Unico neo della guida: per rendere al meglio le bellissime foto, usa carta patinata e quindi pesa tantissimo e in questo particolare non è troppo in stile “traveller”. In ogni caso, utilissima da leggere pre-partenza e volendo da affiancare ad una guida più tradizionale (la parte riservata ad indirizzi di hotel/ristoranti/negozi è limitata rispetto ad altre, ma comunque sufficiente). Sarebbe interessante poter disporre, oltre della guida cartacea, anche la versione digitale da portarsi dietro su tablet.

L’altra guida che ho consultato, nell’edizione aggiornata al 2011, è “Canada Orientale” di Lonely Planet, edita da EDT. Come tutte le Lonely, è un “mattonazzo” compatto che utilizza carta leggera (e quindi ne guadagna il peso) e pone grande attenzione alla recensione degli alloggi e dei locali. Scritta fitta fitta e con poche foto, è la classica guida da viaggiatore, informativa e molto pratica.
Per Montréal abbiamo deciso di prendere una guida dedicata alla città: “Montréal City Pack Top 25 – Meridiani“, edita da Boroli editore, che ci ha aiutato ad entrare nel cuore della città dove ogni strada, ogni edificio è un inno alla “Joie de Vivre“. Grande attenzione ai dati pratici (dove andare, quando costa, cosa vedere) e informazioni essenziali sui punti di interesse, con buone foto esplicative. In parte seguiremo i suoi itinerari ed i suoi suggerimenti e sicuramente utilizzeremo la mappa plastificata estraibile inclusa.
Altre pubblicazioni particolarmente utili, ricevute da Québec Tourisme, sono “Québec“, dossier monografico di Dove, la rivista RCS. Qui ho trovato notizie esclusive sui luoghi più raffinati del territorio, l’elenco delle avventure da non perdere ed i sapori da provare. Ancora, su “Québecoriginal“, brochure informativa sul Québec, tante notizie su un territorio che è incredibilmente moderno, lanciato verso il futuro e molto orgoglioso delle sue radici: non solo sciroppo d’acero e guardie canadesi a cavallo, quindi!
Tra i tanti consultati, i siti migliori su cui ho trovato informazioni e ispirazioni sono:
Claudia Boccini

0 Commenti

Scrivi il primo commento!

Fammi sapere cosa ne pensi.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *