Dormire a Roma: Villino Viviana con Casa Rosada e Green House

Spesso mi contattano amici, colleghi, parenti e conoscenti per avere informazioni su Roma: come muoversi, cosa visitare, dove andare a mangiare qualcosa di caratteristico oppure se ho itinerari particolari da suggerire loro. Rispondo sempre molto volentieri: un po’ perché mi diverto a fare la “consulente di viaggio” ed un po’ perché sono orgogliosa di presentare – nei suoi lati migliori – la mia città.

16b

Se per ristoranti, bar, localini e negozi dove fare shopping sono ferratissima, così purtroppo non lo è per le strutture alberghiere. Ed ogni volta che mi chiedono suggerimenti su dove poter dormire a Roma senza dover spendere eccessivamente (a Roma gli hotel sono cari, soprattutto se non volete rischiare di dormire in una topaia), non so mai cosa rispondere.

 16a

Ma, da oggi, ho una freccia in più al mio arco: una mia amica ha aperto, insieme alla sorella, due deliziosi alloggi  to rent nel quartiere di Monteverde Vecchio, in una zona di Roma esclusiva e ben collegata con il centro storico e con San Pietro, da cui dista non più di 2 km. E dare suggerimenti su dove dormire a Roma sarà facile!

 16c

Dal Villino Viviana si raggiungono a piedi Trastevere, San Pietro ed il Gianicolo – sì, proprio quello dove c’è la fontana resa famosa nel film premio Oscar “La Grande Bellezza” e da cui si ha una vista superba su tutta Roma – mentre Villa Sciarra e Villa Pamphili sono parchi storici a distanza di passeggiata dove è piacevole dedicarsi allo jogging mattutino. Il centro della città è collegato con bus e tram frequenti e a poca distanza ci sono ristoranti e locali dove concludere le lunghe giornate delle “vacanze romane”.

 16e

16d

Gli alloggi del Villino Viviana, Casa Rosada e Green House, entrambi indipendenti, sono arredati con gusto e attenzione al dettaglio – una delle proprietarie è architetto e comunque la vena artistica è comune a tutta la famiglia, e si vede! – e dispongono entrambi di un piccolo angolo cottura utile per preparare le colazioni o, se non avete voglia di farvi trascinare dalla movida serale, per organizzare una cena intima. Nella bella stagione è a disposizione degli ospiti anche il giardino ed entrambi i monolocali sono dotati di wifi, tv, aria condizionata e parcheggio interno.

Cosa c’è di meglio, per dormire a Roma?

 16f

Claudia Boccini

Curiosa di novità e di tendenze sociali e culturali, il mio karma è il viaggio

0 Commenti

Scrivi il primo commento!

Fammi sapere cosa ne pensi.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *