Podere Casale, agriturismo sui colli piacentini

nic29

Spesso gli incontri più belli, quelli che restano nel cuore e spontaneamente fanno sorgere il sorriso al ricordo, nascono per un caso fortuito. Come se ci fosse una sorta di predestinazione, lungo il proprio cammino si incrociano luoghi dove la serenità ha trovato casa, si percorre un pezzettino di strada con persone interessanti, capaci di rimboccarsi le maniche per lasciar volare la fantasia e realizzare i propri sogni. Anche il nostro incontro con Podere Casale di Vicobarone, agriturismo della Val Tidone in provincia di Piacenza, è avvenuto così, un po’ per caso e con tanta curiosità.

nic37

Ancora in Emilia Romagna ma a pochissimi chilometri dalla Lombardia, Podere Casale è, come dice il sito, un “agriturismo con piscina“, ovvero un luogo dove rilassarsi e ritrovare le energie a contatto con la natura senza tuttavia dimenticare gli agi e le comodità di una struttura turistica di ottimo livello. A dispetto del nome, non aspettatevi di trovare al Podere Casale allevamenti di armenti o galline che razzolano indisturbate: più che di un podere in senso classico, si tratta di un casale dove convivono strutture antiche – la torre squadrata di pietra e sasso è ciò che resta del fortilizio dei marchesi Malvicini Fontana, che furono i reggitori del feudo di Vicobarone dal 1408 al 1718 – con sapienti ristrutturazioni di locali una volta adibiti a scuderie e fienili.

DSCF3621

Adagiato sul crinale di una collina, proprio al centro del piccolo borgo di Vicobarone (un bar, un ristorante, un alimentari/macelleria, un parrucchiere ed un negozio che vende un po’ di tutto, dai tabacchi all’abbigliamento) e circondato da un panorama fatto di microscopici paesini e milioni di vitigni – Ziano Piacentino, il Comune da cui dipende Vicobarone, è uno dei comuni più “vitati” d’Italia – l’agriturismo Podere Casale resta discosto dalla via principale e, come una bella donna, si mostra fuggevolmente a chi la cerca (dovete prendere come punto di riferimento la scalinata della chiesa di San Colombano: il cancello di ingresso si trova in una resede proprio davanti ma se non lo sapete il rischio – come è successo a noi –  è di superarlo senza accorgervene!).

Niccollage1 water

Al Podere Casale le stanze a disposizione degli ospiti sono in numero limitato, declinate in differenti tipologie (ce ne sono con vasca idromassaggio, caminetto o angolo cottura) e consentono di garantire, oltre alla tranquillità, il rispetto della privacy ed il relax. A  disposizione degli ospiti vi sono inoltre alcuni appartamenti destinati ad essere utilizzati in modalità residence per soggiorni settimanali, decisamente più economici e pratici se siete una famiglia, un gruppo di amici o avete bambini. In entrambi i casi, le stanze sono arredate bene, i letti hanno la testiera in ferro battuto, le mura sono in pietra a vista e gli arredi sono rustici quel tanto che basta per sottolineare che ci troviamo in una struttura turistico-alberghiera di campagna.

nic23

Al nostro arrivo a Podere Casale abbiamo trovato ad accoglierci i proprietari, Nicolas e Daniela, che oltre ad occuparsi dell’agriturismo seguono i vigneti della tenuta da cui ottengono vini di pregio, tra cui un interessante Ortrugo bianco frizzante prodotto in purezza con uve dell’omonimo vitigno, fresco ed adatto per antipasti ed aperitivi e un notevole Gutturnio Superiore fermo prodotto da uve barbera e bonarda, che noi abbiamo provato la sera a cena al vicino ristorante Antica Trattoria del Tempio in accompagnamento a tortelli piacentini e stracotti.

Proprio in virtù della produzione vinicola, molto spesso gli ospiti di Podere Casale sono invitati a partecipare alle degustazioni  nella grande sala comune dell’agriturismo, utilizzata anche al mattino per la colazione. A proposito di colazione: a Podere Casale le torte servite al mattino sono rigorosamente fresche, utilizzano prodotti genuini e sono preparate dalla signora Daniela, la proprietaria, che con passione si occupa anche del giardino.

nic25

La piscina (ancora chiusa durante il nostro soggiorno) consente di godere di refrigerio anche durante le giornate estive più torride sebbene grazie alla posizione favorevole il Podere Casale benefici sempre una lieve brezza. L’agriturismo non ha il ristorante, tuttavia è convenzionato con la vicina Antica Trattoria del Tempio, specializzata in cucina di territorio, mentre se siete amanti dei sandwich, per il pane e companatico c’è l’alimentari di Nicoletta, nella piazza principale di Vicobarone.

nic5

Perché scegliere di fermarsi a Podere Casale?

  • per la calma e la serenità del luogo, ideale per ritemprarsi anche solo per pochi giorni e sfuggire al caos della città;
  • per soggiornare in una struttura comoda ed elegante ma non “finta“, gestita con passione, dove è possibile sentirsi come a casa;
  • per visitare in comodità Piacenza, i colli piacentini ed i castelli storici (ve ne parlerò più avanti: sono stati una gran scoperta!);
  • per “andar per cantine”;
  • per sfuggire alla calura estiva tipica della pianura padana;
  • per seguire gli itinerari verdi alla scoperta della Val Tidone, della Val Trebbia, della Val Nure e la Val d’Arda;
  • per visitare l’Expo 2015 o Milano in giornata (sono all’incirca 70 km.) senza dover sopportare i prezzi impazziti degli hotel cittadini;
  • per i bambini, liberi di giocare all’interno della struttura.

nic40

Informazioni utili:

Podere Casale si trova a Vicobarone di Ziano Piacentino, in Via Creta. Si raggiunge uscendo al casello di Piacena dell’A1 e proseguendo sull’autostrada Torino-Venezia in direzione Torino ed uscendo a Castel Sangiovanni, quindi proseguire in direzione di Ziano Piacentino seguendo la strada provinciale Creta. Costo a persona per un pernottamento da 50 a 70 €, inclusa la colazione. E’ possibile acquistare il vino prodotto dalla cantina di proprietà.

Il Ristorante Antica Trattoria del Tempio è in Via Creta n. 6

Claudia Boccini

2 Commenti

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *