Un albergo a Londra: Aloft London Hotel

hotel1

E’ sempre un bel problema trovare un albergo a Londra hotel che sia, nello stesso tempo: bello, confortevole, ben collegato e soprattutto non troppo costoso. A meno di non spendere cifre da capogiro (e qualche volta anche in questo caso) il più delle volte le stanze sono piccole, i bagni essenziali e gli arredi da… sopracciglio ad accento circonflesso! Ciò che più lascia perplessi è il costo esagerato che hanno alcune pensioncine o B&B  – spesso spacciate per romantiche o caratteristiche – che avrebbero bisogno di una bella mano di vernice e tanto olio di gomito per renderle quanto meno abitabili!

hotel2

Quindi ogni volta che cerco un albergo a Londra ( in questo post vedete uno degli hotel scelti in precedenza), la ricerca inizia con un congruo anticipo e cerco di raccogliere quante più informazioni possibili ed  incrocio e analizzo bene bene le recensioni di chi c’è stato, alla ricerca dell’affare (ovvero: qualità e convenienza). Così è stato anche il breve soggiorno Londra di marzo 2015,  in cui – dopo numerose ricerche – abbiamo optato per un hotel che, sebbene decentrato rispetto alla City, poteva garantire servizi di alta gamma e qualità altissima

L’albergo a Londra, l’Aloft London Excel, è infatti collocato nella nuova zona in fase di sviluppo di Canary Wharf e del Royal Victoria Dock, poco distante dal London City Airport ed è collegato in 15 minuti con il centro cittadino grazie alla fermata della DLR, la ferrovia automatica i cui treni passano ogni 5 minuti e che fa capolinea a Bank e a Tower of London. Inoltre, con i tipici bus rossi double-decker il cui capolinea si trova accanto all’albergo, si raggiunge in 15 minuti la zona di Stratford, sede dell’ex villaggio olimpico 2012, dove ci sono centri commerciali grandissimi a prova di shopping-addicted (e chi mi conosce un po’ sa che io per lo shopping vado in fissa!).

aloft collag3

Particolarità: scendendo dalla DLR si arriva direttamente al secondo piano dell’hotel dove cìè il ristorante che la mattina ospita la colazione mentre se si ha bisogno della reception, ci si vuole rilassare con una bella birra al bar o leggere qualcosa nella lounge, bisogna scendere di un piano, con l’ascensore oppure utilizzando una scenografica scala a chiocciola in legno (suggerimento? se non avete più che equilibrio, utilizzate l’ascensore! :) ).

aloft collag1

L’Aloft London è un hotel di categoria business, adatto in particolar modo a chi deve recarsi alla vicina sede espositiva dell’ ExCeL International Convention Centre, letteralmente davanti all’albergo. Arredato in stile contemporaneo, con cura e alcuni elementi di design soprattutto nella grande hall, ha stanze grandi e ben accessoriate, dotate di ampie finestre, di indispensabile wifi ed è suddiviso nella zona notte vera e propria (letto king comodo, grande scrivania, tv flat 40 pollici, luci soffuse se necessario) ed in una anticamera in cui è collocato il grande lavandino e gli armadi e da cui si accede al bagno (wc + doccia grandissima). In omaggio nel frigo abbiamo trovato ogni giorno due bottigliette di acqua minerale e a disposizione l’immancabile bollitore elettrico per fare il caffè ed il té.

hotel3

L’albergo di Londra Aloft mette a disposizione dei suoi ospiti una palestra ampia ed attrezzata con macchine moderne ed una bella piscina coperta, dove ci si può rilassare dopo le visite turistiche o gli impegni d’affari. Inoltre a disposizione c’è un servizio navetta in orari prestabiliti che collega con il centro finanziario di Canary Wharf e la sera nella lounge c’è quasi sempre musica dal vivo. Il ristorante (ci abbiamo cenato una sera, troppo stanchi anche solo per pensare di uscire di nuovo!) serve cucina internazionale e mediterranea di ottimo livello, con piatti curati e ben presentati e, piccolo plus, alcuni degli addetti sono italiani. Anche la colazione del mattino è all’altezza dell’hotel: potete scegliere al buffet se assaggiare scrumble egg with bacon, sausages, potatoes oppure deliziarvi con porrige, affettati e formaggi, macedonie, croissant e dolci. A disposizione, inoltre, i tipici bicchieri di carta per prendere il caffè da bere mentre si va al lavoro o… in giro per Londra! Per chi vuole spendere meno di 15 sterline per la colazione completa, con 5 sterline si ha diritto ad una bevanda, ad un paio di dolci, allo yougurth o alla frutta, da prendere nel piccolo corner accanto alla reception.

aloft collag2

Le stanze dell’hotel ALoft hanno costi variabili, in base al periodo, ma si trovano facilmente offerte di stanze tra le 90 ed le 120 sterline per notte inclusa la colazione. Ad esempio, nella settimana di Ferragosto una stamza viene 100 sterline (fatta simulazione: i costi aumentano in modo esponenziale se ci sono fiere ed esposizioni importanti).

A chi consiglio di scegliere come albergo a Londra l’Aloft Hotel?

  • chi vuole contenere il costo di una sistemazione alberghiera senza rinunciare ad un elevato livello di servizio;
  • chi non ha problemi a fare almeno mezz’ora di metro prima di raggiungere il centro di Londra;
  • chi ha impegni d’affari;
  • chi arriva/parte dal London City Airport

A chi è meno adatto l’Aloft Hotel?

  • famiglie con bambini: in caso di necessità, la farmacia o i negozi non sono vicini
  • chi è abituato a tornare in hotel durante la giornata
  • chi vuole essere al centro della movida Londinese. Nel nostro caso, dopo un’intera giornata passata in giro, la sera volevamo solo andare a cena –  e poi andare a dormire!

A proposito di mangiare a Londra: oltre ad una cena al Fede, ristorante dell’hotel (abbiamo preso il menù fisso di tre portate a 21, 5 sterline), più volte siamo stati al The Minories, pub tradizionale  non distante da Tower Hill e praticamente sotto il capolinea Tower della DLR, che ha costi accettabili, birra strepitosa, ambiente cool e pietanze dalle porzioni gigantesche!

Claudia Boccini

Curiosa di novità e di tendenze sociali e culturali, il mio karma è il viaggio

0 Commenti

Scrivi il primo commento!

Fammi sapere cosa ne pensi.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *