Week-end 15-17 maggio 2015: eventi a Roma

Sembra che a Roma il week-end 15-17 maggio 2015 sarà un fine settimana pienissimo di eventi! Tra aperture straordinarie di musei, fiere e mostre del verde, maratone solidali, è vietato restare dentro casa! Cominciamo?

1000miglia-header-dates-it

Il primo degli eventi da segnalare per il week-end 15-17 maggio 2015 è per Venerdì 15 maggio 2015:  la storica corsa “Mille Miglia”, partita da Brescia il giorno prima, arriva a Roma: le 438 vetture d’epoca  che partecipano alla gara attraversano la città passando sul Lungotevere fino ad arrivare sul piazzale di Castel Sant’Angelo, dove resteranno in mostra fino al mattino successivo, in cui riprenderanno la strada dirette a Parma. Una bella opportunità di vedere automobili d’epoca e rivivere l’epopea delle corse su strada attraversando scenari artistici e naturali di straordinaria bellezza. La Mille Miglia nasce nel 1927, segue un circuito di circa 1760 chilometri che attraversa Lombardia, Veneto, Romagna, San Marino, Marche, Abruzzo, Lazio, Toscana per poi rientrare su Brescia passando per l’Emilia e Milano. Le Mille Miglia richiamano momenti epici dell’automobilismo italiano, tempi in cu le strade erano bianche e il passaggio delle auto un vento da festeggiare: per rendere omaggio allo spirito dell’epoca, ancora oggi alcuni dei piloti partecipano alla gara vestiti secondo lo stile dell’epoca. Per quest’anno è prevista la partecipazione alle Mille Miglia di quattrocentotrenta vetture d’epoca che arriveranno a Roma dopo esser transitate per Rieti e quindi, percorrendo la Statale Salaria e   via del Foro Italico, arriveranno allo stadio Olimpico dove ci sarà il controllo orario. Le vetture continueranno poi verso Castel Sant’Angelo, tappa conclusiva della seconda giornata di gara, percorrendo Lungotevere Prati, Piazza dei Tribunali, Via Triboniano, Piazza Adriana, Lungotevere Castello. A CAstel Sant’Angelo si prevede che le prime vetture arriveranno a partire dalle 20.30.

b39c905c3baff288d56c4268d8ef6c6650416dd9

Molto ricca anche la proposta per sabato 16 maggio 2015: è la Notte Europea dei Musei, con aperture straordinarie,ed eventi nei musei di tutta Europa. Anche l’Italia partecipa  con l’apertura, dalle 20 alle 24, dei i principali monumenti, musei e aree archeologiche statali saranno visitabili – come lo scorso anno – al costo simbolico di un euro. Sulla pagina dedicata del sito del Ministero dei beni  e delle attività culturali e del turismo trovate gli eventi in programma ed i siti aperti (l’elenco viene aggiornato continuamente). Per quanto riguarda invece la città di Roma, la Capitale partecipa all’iniziativa aprendo i suoi Musei civici in orario serale (20-24, ultimo ingresso 23). Coinvolti nell’iniziativa (con biglietto di ingresso  ad 1 euro): Musei Capitolini, Centrale Montemartini, Galleria d’Arte Moderna di Roma, Macro, Macro Testaccio, Macro La Pelanda, Mercati di Traiano, Musei di Villa Torlonia, Museo dell’Ara Pacis, Museo di Roma in Trastevere, Museo di Roma Palazzo Braschi, Museo civico di Zoologia.

Come sempre è invece totalmente gratuito l’ingresso nel Museo Barracco, nel Museo delle Mura, nel Museo Carlo Bilotti, nel Museo Pietro Canonica, nel Museo Napoleonico, nel Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina. Gratuito ma su prenotazione il Museo di Casal de’ Pazzi.

Sempre nell’ambito dell’iniziativa Notte Europea dei Musei,  saranno visitabili a Roma, al costo di un euro o comunque con tariffe scontate  le Domus Romane di Palazzo Valentini (ingressi alle ore 20.00, 21.00 e 22.00, con prenotazione obbligatoria allo 06 32810), il Chiostro del Bramante con la mostra Chagall –  Love And Life (costo ingresso € 5) e Villa Medici – Accademia di Francia con la mostra di Jean-Luc Moulène –  Il était une fois (ingresso 1 €).

 freccia

Durerà per tutto il week-end 15-17 maggio 2015 la quinta edizione del Festival del Verde e del Paesaggio, grande manifestazione dedicata alla cultura florovivaistica ed  al suo utilizzo nei contesti urbani allestita nella scenografica cornice dell’Auditorium progettato da Renzo Piano: 25.000 mq di esposizione, corsi di giardinaggio, installazioni, mostre mercato e conferenze renderanno la manifestazione interessante e coinvolgente. Il giardino pensile dell’Auditorium sarà la piattaforma su cui architetti paesaggisti renderanno fruibili i loro progetti, che hanno nomi come Botanikos, Il Giardino Stupefacente, Hortus romanoOltre la siepeCinestesia itinerante, Il tappeto delle meraviglie. Si potrà inoltre ammirare l’installazione Méxicobarragàntaco, parte delle “Follie d’autore”, ovvero giardini ed angoli verdi sperimentali dove l’arte incontra la progettazione, che per quest’anno è stata commissionata agli architetti spagnoli Elías Torres  e José Antonio Martínez Lapeña (è un giardino inaccessibile, visibile solo attraverso numerosi fori ed  il cui il guscio esterno che lo contiene è a forma di… tacos messicano!). Il Festival del Verde e del Paesasggio è all’Auditorium Parco della Musica, Viale Pietro de Coubertin. Aperto dalle 10.00 alle 20.00. Biglietto 10€, previste riduzioni.

 logo (1)

Ugualmente per tutto il week-end 15-17 maggio 2015 torna a Roma la manifestazione solidale e sportiva Race for the Cure, organizzato dalla Susan G. Komen Italia, ONLUS che opera nella lotta ai tumori del seno con un appuntamento  lungo tre giorni in cui vengono offerte numerose iniziative gratuite pro-salute e per volersi bene: ci saranno consulenze mediche e specialistiche “al femminile”, stage sportivi, laboratori e attività per accrescere il relax ed il benessere. L’evento simbolo è la corsa della domenica mattina, che coinvolge migliaia di partecipanti e si corre lungo le vie del centro di Roma. Proposta in versione amatoriale e competitiva di 5 km. o passeggiata di 2 km. , partirà alle 10.00 di domenica 17 maggio da Via del Circo Massimo. Ci si può iscrivere alla corsa con una donazione minima di 15€ (vi verrà data anche la borsa gara con gadget, maglietta dell’evento e pettorale).

italia-photo-marathon

Domenica 17 maggio  gli appassionati di fotografia –  così come turisti e cittadini – potranno vivere una giornata diversa alla scoperta della città di Roma con la prima edizione Roma Photo Marathon 2015. Non è un caccia al tesoro, non è una competizione, non è una mostra: la  maratona fotografica è molto di più!. I partecipanti si ritroveranno alle 10.00 in piazza del Gazometro e dovranno sviluppare 9 temi fotografici in 9 ore (ogni tre ore verranno rilasciati tre temi diversi) andando alla ricerca della giusta ispirazione lungo le vie di Roma. Non servono apparecchiature fotografiche complesse: dalle reflex agli smartphone, ogni strumento è buono per riprendere angoli speciali e dettagli, che poi dovranno essere caricati entro la mezzanotte del 18 maggio sulla piattaforma dedicata. In palio premi interessanti, tra cui macchine fotografiche, week end o corsi. La Photo Marathon si è già svolta a Copenhagen, Berlino, Caracas, New York, Torino, Genova, Milano, Bologna. Quota di iscrizione € 15.00 incluso il kit gara.

Claudia Boccini

Potresti trovare interessanti anche questi posts!

0 Commenti

Scrivi il primo commento!

Fammi sapere cosa ne pensi.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *