Alberghi sorprendenti: 6 design hotel a Roma

La mia curiosità per gli hotel sorprendenti è rinomata: soprendenti negli arredi, nelle location, nelle storie. Talvolta,  quando ho la necessità di trovare un albergo dove pernottare, comicio a navigare senza sosta su internet e mi lascio irretire dai dettagli, dalle linee eleganti, dalle piccole accortezze che rendono memorabile il soggiorno. Gli hotel che scelgo – pur cercando di contenere il budget limitato  – hanno sempre il sapore del privilegio. Case accoglienti per quando si è lontani da casa, l’ambiente è curato ed i lussi veri sono un letto morbido, una connessione wi-fi veloce e gratuita, un frigo bar ben rifornito, spugne fresche di bucato che profumano di fiori e una buona selezione di thè e tisane per addormentarsi con il sorriso.

Talvolta la ricerca di un albergo riserba sorprese assai piacevoli e può trasformarsi in una rassegna di hotel d’arte o esclusivi, in cui la cifra stilistica è dettata dalla ricerca del lusso o del design perfino quando si tratta di recuperare ambienti antichi.

Vi propongo quindi 6 alberghi davvero interessanti di Roma, selezionati per il loro styling, per l’attenzione all’arte ed al design, per l’attenzione al recupero di antiche dimore. No, non ci sono mai stata e non li  ho mai visitati di persona (ma quanto mi piacerebbe!) però voglio condividerli con voi perché a mio parere rappresentano 6 modi di concepire l’ospitalità, simili ma diversi per target .

Le foto mostrate sono state prese – ove possibile –  dalle pagine web degli hotel così come i prezzi  (ho ipotizzato una prenotazione all’11 agosto 2015, che per Roma è bassa stagione). Normalmente gli hotel inseriscono sul loro sito le foto delle stanze migliori, di suite o appartamenti, quindi la realtà delle stanze dei singoli hotel potrebbero essere diverse.

Cominciamo subito con il Design Hotel Isa,  vicino alla  Basilica di San Pietro. E’ un boutique hotel 4 stelle inserito in un palazzo del XIX secolo ed ha sia camere  classiche che di design. Ogni piano della struttura ha uno stile unico e di altissimo standard e gli arredi sono realizzati con materiali pregiati da architetti di interni italiani. Prevale il bianco ed il nero, le linee nette, la ricerca continua dell’equilibrio. I tessuti di pregio, gli arredi moderni, i divani Chesterton sono gli elementi che trasformano l’hotel in una  dimora di charme, adatta ai turisti che vogliono regalarsi vacanze romane degne di Audrey e Gregory.

(da € 182 per una doppia con colazione. La simulazione del costo è stata basata sulla data dell’11.8.2015 )

isa

Design Hotel Isa

La Casa de’ Coronari, Design Rooms – Library, è invece un hotel realizzato in un palazzetto nel centro storico di Roma non distante da Piazza Navona. Il recupero degli ambienti ha privilegiato la conservazione degli spazi e delle strutture, enfatizzando le caratteristiche: i soffitti sono di legno, i pavimenti sono di cementine colorate, le mura a calce. Gli arredi, attuali e di design, completano con un piacevole contrasto l’allestimento. Molto interessante la sala relax aperta agli ospiti, che ospita una biblioteca dedicata all’arte, al life style ed al design contemporaneo (ed i volumi, se si vuole, si possono anche acquistare) oltre alla scelta di dotare le stanze di tutto ciò che è utile per preparare da sè la colazione, in base ai propri orari e ritmi. A proposito, un dettaglio che farà impazzire le mie amiche appassionate di arredo: i frigoriferi inseriti nelle stanze non sono i soliti frigobar anonimi e tristi delle camere d’albergo ma frigobar Smeg, dalle morbide forme anni’ 60.

(da € 200, doppia con colazione. La simulazione del costo è stata basata sulla data del 6.8.2015)

casadeicoronari

Casa de’ Coronari, Design Rooms

Un hotel rilassante, ideale dopo una giornata trascorsa nel caos di Roma, è inserito in un palazzo del XII secolo  in quello che – insieme a Trastevere – è a tutti gli effetti il cuore della movida roman. L’hotel Le Clarisse ha scelto la linea del design confortevole accostando nelle stanze elementi moderni ad arredi classici e tradizionali mentre la sala destinata alla colazione, al relax ed ai pasti è ricavata in un ampio salone dai soffitti altissimi, arredato come una bottega di pasticceria, con la cucina a vista. La struttura è insolita, in quanto inserita in un antico palazzo nobiliare in Via dell’Arco della Ciambella a due passi dal Pantheon.

(da € 152, doppia senza colazione, prezzo aggiunti 8 € a persona. La simulazione del costo è stata basata sulla data dell’11.8.2015)

clarissealpantheon

Hotel Le Clarisse

Questo che sto per presentarvi è un hotel che – se non abitassi a Roma e non avessi quindi nessuna necessità di dormire fuori casa – sceglierei ad occhi chiusi per trascorrerci almeno una notte: Luxury Suites G-Rough è davvero anticonvenzionale ed esclusivo: solo 10 suites su 5 piani che sono al tempo stesso musei e luoghi di creazione d’arte, dove il Made in Italy trova la sua dimensione ottimale sottolineata dagli arredi e lampadari di Giò Ponti, Venini, Seguso. Certo, bisognerebbe anche avere una bella dispoibilità di budget, visto il costo non proprio economico!

Arredi anni ’50 e ’60, decontestualizzati e accostati a elementi scenici, sono inseriti all’interno di stanze le cui linee sono valorizzate dal recupero di tipo industriale. L’attico, ampio ben 90 mq, affaccia sui tetti di Roma dominati dalla cupola della Chiese di Sant’Agnese in Agone mentre al piano terra il bar-caffetteria ospita mostre che promuovono artisti emergenti.

(da 328€, colazione non inclusa. La simulazione del costo è stata basata sulla data dell’11.8.2015)

Grough

Luxury Hotel G-Rough

Piacerà a chi vuole un hotel moderno, confortevole e facile da vivere: l’Hotel Twenty One  è nel quartire Prati, a 400 mt. di distanza dalla fermata della metropolitana. Gli arredi sono moderni, con grande uso di colori scuri (grigio, antracite e  nero) illuminati da elementi in azzurro pervinca. Hotel d’arte, sulle pareti della struttura i segni grafici diventano forme di comunicazione assieme alle tele pittoriche che caratterizzano le 89 stanze.

(da € 112, doppia con colazione + free minibar. La simulazione del costo è stata basata sulla data dell’11.8.2015)

21

Hotel Twenty One

Ultima, ma solo in ordine numerico, un Boutique Hotel esclusivo di 400 metri quadrati, con solo 6 stanze, un hammam, un living comune. Più che Hotel, una dimora privata dedicata a chi ama l’arte ed la perfezione estetica. Come dice anche il nome, Piazzadispagna9 è vicino alla omonima scalinata, uno dei punti più amati da tutti coloro che visitano la Capitale italiana ed è – oltre che dimora alberghiera, una galleria d’arte. Esposti nelle stanze e nei luoghi comuni installazioni d’arte, oggetti unici di design, mobili di stilisti emergenti che possono essere acquistati: il lusso confortevole e felice, qui, è davvero di casa.

(da € 252, doppia con colazione, La simulazione del costo è stata basata sulla data dell’11.8.2015 ed è stata effettuata su Booking)

9 piazza di spagna

PiazzadiSpagna9

Claudia Boccini

0 Commenti

Scrivi il primo commento!

Fammi sapere cosa ne pensi.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *