La pizza integrale a Riccione si chiama Pasquale

Posso affermare senza timore di errare che la pizza integrale di Pasquale è davvero spaziale (che detto così fa pure rima)! Il locale di Pasquale si trova a Riccione ed è bianco e verde, fresco e allegro come una casa accogliente, ha mille dettagli attraggono l’avventore più curioso e non ci sono orpelli a distrarre il palato. Al centro del locale il grande forno a legna, attorno cui tutto ruota, che ingoia famelico pizze su pizze ma veloce e lesto le restituisce ben cotte e pronte per essere portate a casa.

IMG_9188

Ho scoperto Pasquale grazie ad una cena improvvisata tra una ventina e passa di travel blogger dell’AITB – Associazione italiana Travel blogger che, dopo una lunga giornata in fiera a Rimini tra TBDI e TTG, non vedevano l’ora di rilassarsi in compagnia. La pizzeria di Pasquale fa la felicità di chi è attento al benessere ed alla corretta alimentazione  e apprezza i sapori pieni: la scelta di fare pizza integrale ed utilizzare solo farine non raffinate (“perché è questa che usiamo anche a casa nostra”, questa la filosofia di Pasquale), che possono essere arricchite al bisogno con farine di kamut, farro o crusca, dona alle pizze di Pasquale la capacità di esaltare gli ingredienti utilizzati, tutti di qualità e scelti dopo un’accurata selezione di materie prime: la farina di TIPO 2 (non raffinata)  utilizzata è del Molino Paolo Mariani (a propositoavete visto nella foto più in basso quanto è bella la confezione?), la mozzarella è Tre Valli, entrambi produttori marchigiani. Ed, ovviamente, il lievito usato da Pasquale è solo lievito madre.

Pasquale Castello è napoletano DOC sebbene da anni viva a Riccione ed ha creato una pizza integrale che profuma di passione e di attenzione, quella stessa che lui mette nell’impastare, nel far lievitare e poi maturare la pasta che verrà  utilizzata per le pizze. Pasquale ha specificato che il suo impasto per pizza integrale lievita 24 ore e può maturare fino a 36 ore in frigorifero (ho scoperto grazie a lui che c’è una sottile ma sostanziale differenza tra lievitazione e maturazione!). Di certo, l’impasto è leggero e saporito e non “torna sù” nemmeno se condito con generosità come la pizza con la zucca, pancetta, cipolla di Tropea e rosmarino che ho assaggiato (si, lo ammetto, volevo farmi tanto male!).

Perché noi da Pasquale non ci siamo mica andati leggeri o pensando alla dieta!

pASQUALE cOLLAGE B

Buone anche le pizze più classiche come la focaccia che ci è stata servita per mettere a tacere i morsi della fame in attesa che venissero sfornate le pizze ordinate o la golosa pizza con la nutella, in assoluto la più buona mai mangiata (la farina integrale, dal sapore schietto e semplice,  si sposa alla perfezione con la crema di cioccolato e nocciole).

Il locale lavora soprattutto per asporto ma ha anche due stanze (in ciascuna ci vanno una trentina di persone al massimo, ma solo se si stringono l’una all’altra in una tavolata) arredate con grande gusto nonostante la materia prima siano assi di cassette da frutta e di pallets che, grazie alla capacità di Pasquale e della moglie, si trasformano in deliziosi mobili e scaffali dove sono in mostra vasetti di zinco con erbe aromatiche e piante grasse.

Una delle due sale è dedicata ai più piccoli: tanto spazio per giocare, sedie e tavoli a misura, giochi e passatempi ed, ovviamente, anche pizze a misura di bambino. Così mentre nella sala accanto mamma e papà si rilassano con gli amici, i bambini non si annoiano. Una provvidenziale porta scorrevole mette in comunicazione i due ambienti, così che  i bambini sono sempre sotto controllo!

pASQUALE cOLLAGE

Lo stile “easy” del locale si ritrova anche nel bagno: un lavabo ricavato da un catino di zinco sovrastato da un armadietto fatto di assi di cassette da frutta porge il benvenuto, mentre nella toilette vera e propria un grande tavolo è a disposizione come fasciatoio per le mamme con bambini piccolini.

Non ci sono formalità, da Pasquale: dalla dispensa si prendono posate e tovaglioli, dal frigo birre e bibite e si ordina. Il menù è ricco di proposte innovative – tutte con costi da sorriso assicurato – ed ogni settimana Pasquale propone una pizza speciale, che celebra i prodotti di stagione e quanto il mercato propone. Perché, come dice lo slogan della pizzeria, la loro pizza “è una di famiglia”!

Pizza integrale, si, ma non solo: dal grande forno a legna di Pasquale escono casatielli campani ripieni di formaggio e salumi, pane profumato, lieviti ed in stagione colombe e dolci tradizionali, sempre preparati con farine selezionate non raffinate.

Il pizzaiolo Pasquale Castello all'opera

Il pizzaiolo Pasquale Castello all’opera (foto presa dal sito FB, grazie per l’autorizzazione!)

Pizzeria Pasquale – Via Veneto 21, 47838 Riccione (attenzione, nella foto sotto è riportato il precedente indirizzo, sempre Via Veneto ma al 9) – Tel. 389 683 9360

Orario invernale: lun., mer., gio., ven.: 12-14 e 17,30- 22.00; sab. dom: 17.30-22.30. Chiuso martedì. In estate anticipa l’apertura della mattina alle 11.30.

IMG_9327

Claudia Boccini

0 Commenti

Scrivi il primo commento!

Fammi sapere cosa ne pensi.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *