Regali per viaggiatori

banner avvento piccolo

Natale si avvicina e ancora non avete pensato ai regali? Vi servono suggerimenti per acquistare regali per viaggiatori di tutte le età e latitudini? Avete amici che ogni tre per due fuggono verso mete più o meno lontane e che hanno praticamente tutto (eccomi!)? Volete fare un regalo insolito per farvi ricordare, che auguri buone feste e che contenga l’implicito augurio di tanti viaggi futuri?

albero1

Tranquilli, niente panico, anche se non avete tempo materiale per andare in giro per compere, un pc, una carta di credito e, in alcuni casi, la mail dei destinatari dei regali  è quanto vi serve per risolvere il problema dei regali difficili, anche quelli “dell’ultimo momento”, fatti mentre il tacchino di Natale è già pronto nel forno (questo se si tratta di carte e buoni, mentre nel caso di regali “concreti”, se acquistate su Amazon il servizio di consegna Amazon Prime vi garantisce che i vostri regali arriveranno a destinazione in tempi brevissimi, addirittura in un giorno).

Questi regali per viaggiatori faranno la felicità dei vostri amici che hanno sempre con la valigia pronta: :

  • un buono regalo o un cofanetto per per un soggiorno in hotel – qualche nome di cofanetti affidabili? Smartbox è per tutti i budget, Boscolo Gift se volete regalare l’ottima ospitalità Boscolo e Relais & Chateaux, segmento decisamente luxury, se volete fare un super regalo che privilegia destinazioni particolarmente eleganti – ma attenzione: prima di acquistare verificate se è prevista una scadenza per usufruire del pacchetto;
  • un voucher per un volo aereo: sul sito Ryanair è possibile acquistare dei buoni da spendere in voli aerei (si parte da un minimo di 25€, che con Ryanair in determinati periodi può significare un volo di andata e ritorno); lo stesso si può fare con Alitalia (è possibile acquistare gift card prepagate) mentre con Lufthansa potete solo acquistare un biglietto per una destinazione definita e regalarlo.
  • un buono regalo da spendere in libreria: sia su Feltrinelli che su Mondadori ci sono card regalo a partire da €5,00 e si possono utilizzare sia nelle librerie che per acquisti on line: un relao perfetto per fare incetta di guide di viaggio e romanzi ambientati nelle destinazioni prossime venture;
  • un buono regalo per acquistare abbigliamento utile in viaggio (ma anche no! ;) ) su Zalando: ci sono buoni a partire da 10€ fino a 250€, e si può scegliere se stamparli, farli inviare per mail o per posta. Anche la catena svedese H&M prevede l’acquisto di carte regalo, che partono da 25€, ma al momento non si possono “spendere” on line;
  • un buono regalo da utilizzare per acquistare di tutto e di più su Amazon (importi liberi, se però lo volete regalare un buono confezionato con una scatola regalo il taglio minimo è 50€);
  • card per acquistare cosmetici e prodotti di maquillage sono ottimi regali per viaggiatori attenti all’immagine: le carte regalo di Sephora partono da 20€ per una scelta vastissima di prodotti di alta gamma, così come i buoni regalo di Kallèis (il taglio più piccolo è da 25 euro), cosmetici che utilizzano prodotti naturali;
  • una carta regalo da spendere da Eataly (taglio da 50, 100, 150 e 200€, in vendita ed utilizzabile solo on-line) sarà un regalo gradito agli amici viaggiatori gourmet, quelli che in viaggio sanno sempre scovare i migliori ristoranti e come souvenir riportano prodotti alimentari locali!

collage regali

Se invece avete voglia donare ai vostri amici regali per viaggiatori tangibili, di quelli che si possono personalizzare con carte colorate,  nastri di raso ed etichette con dedica, vi suggerisco sei idee non sono specificamente per viaggiatori ma che ai viaggiatori potrà far piacere ricevere. Hanno costi variabili ma mai eccessivi e sono tutti stati selezionati su Amazon.

  • da tenere in borsa, in valigia, nello zaino, utile per chi viaggia ma soprattutto per chi non ama portare con se l’ombrello: il cappello antipioggia pieghevole  (basta uno zac! e diventa tanto piccolo da poter stare nella sua custodia o, addirittura, nella tasca dei jeans) è un regalo utile ed economico, che sarà apprezzato da tutti;
  • questo è un vero “must” per chi preferisce dormire in campeggio o negli ostelli: la torcia frontale
    eviterà di disturbare i vostri compagni di tenda/stanza se di notte dovere alzarvi improvvisamente. Sarà un regalo molto apprezzato anche dagli amici con hobby di precisione (da femminuccia, penso anche a chi ricama o cuce) ed hanno bisogno di punti luce definiti;
  • indispensabile per viaggiatori, mamme con bimbi piccoli e per organizzare l’angolo beauty del bagno il qui contenitore multi-tasche da poter appendere con un gancio: dentro ci entrano flaconi di creme, prodotti di bellezza, trucchi, pettini e spazzole. Una volta che non serve più, si chiude con la zip e si trasforma in una trousse rettangolare (lo voglio!);
  • utile per chi nei suoi viaggi usa la tenda ma anche per i nonni, per i pescatori o per le scampagnate in famiglia, il seggiolino pieghevole portatile, che per le dimensioni contenute (24 x 19,4 x 4 cm) una volta chiuso si può infilare comodamente in una borsa o in uno zainetto;
  • comodo in viaggio, ma anche al mare, in piscina o in palestra, il morbido asciugamano in micro-fibra in tanti colori, compatto e molto leggero: assorbe parecchio, si lava con facilità, asciuga rapidamente e una volta piegato si può inserire nella sua custodia (aggiungo: costa poco, quindi è perfetto anche per fare tanti regalini non troppo impegnativi, ad esempio ai figli dei vostri amici);
  • il regalo che tutti i viaggiatori vorrebbero ricevere: AyeGear 25, giacca multitasche con maniche staccabili (si può trasformare in gilet) e ben 25 tasche, dove inserire cellulare, Ipad, chiavi, documenti, denaro, mappe, biglietti, occhiali, un eventuale cambio di indumenti, caricabatterie, macchina fotografica digitale (no reflex) e poi penne, bottiglie di acqua, ecc. In pratica, quello che normalmente viene inserito nel bagaglio a mano (ed il bagaglio a mano lo utilizzate per altro!).
Claudia Boccini

2 Commenti

  1. Avatar
    Claudia Landoni dicembre 07, 2015

    …io a volte ho regalato anche il mio quadernetto delle liste o una serie di sacchetti di stoffa di varie dimensioni per separare indumenti e altro in valigia. Ne ho ricavate delle serie da scampoli comperati al mercato o nelle svendite. Ci ho messo del tempo perché io cucio tutto a mano, ma l’idea è risultata gradita :)

    Reply
    • Avatar
      Claudia Boccini dicembre 08, 2015

      Sono entrambe due ottime idee! I sacchettini da valigia me li ha regalati mia cugina una decina di anni fa e sono utilissimi!

      Reply

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *