Il nuovo NH Collection Palazzo Cinquecento di Roma

Un invito di quelli a cui è difficile resistere, un opening capace di entusiasmare chi, come me e Francesco, adora gli hotel belli e sorprendenti, le dimore lussuose e accoglienti dove il senso del viaggio assomiglia ad un racconto di emozioni e non solo ad una linea tracciata su una carta geografica che unisce una partenza ed un arrivo. E’ stato quindi con piacere che abbiamo accolto l’invito a partecipare all’inaugurazione del nuovo hotel 5 stelle NH Collection Palazzo Cinquecento, che porta a 3 il numero degli hotel NH Collection presenti a Roma (gli altri due sono NH Collection Giustiniano e NH Collection Vittorio Veneto) e a ben 53 il numero totale degli hotel del brand spagnolo presenti in Italia.

F_NH_collection-palazzo-cinquecento_057

ph. credit: NH Collection Palazzo Cinquecento

All’inaugurazione, alla presenza  del Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo Dario Franceschini e ad altre personalità dell’imprenditoria e della società italiana, il CEO di NH Hotel Group Federico J. González Tejera e Chema Basterrechea, CEO  di NH Italy S.p.A, hanno ribadito la scelta di puntare sulla Città Eterna per offrire agli ospiti degli hotel NH esperienze memorabili, in location dove la storia, l’arte e la cultura sono elementi imprescindibili che contribuiscono a valorizzare il soggiorno di chi viaggia, non importa se sia per motivi di lavoro o di piacere.

RT_NH_collection-palazzo-cinquecento_041

ph. credit: NH Collection Palazzo Cinquecento

Facile da raggiungere, strategico per spostarsi in città, il nuovo ed esclusivo Hotel Palazzo Cinquecento si trova in una posizione comoda e centrale, nell’omonima piazza dedicata  ai 500 soldati italiani caduti nella battaglia di Dogali nel 1887, a pochi passi dalla Stazione Termini e in un quartiere di Roma che sta vedendo giorno per giorno la sua riqualificazione e il rinnovamento architettonico ed urbanistico. Destinato al segmento della clientela luxury, come tutti gli Hotel NH Collection anche Palazzo Cinquecento offre esperienze straordinarie ai suoi ospiti, in cui i dettagli, l’altissima qualità del servizio, l’uso delle moderne tecnologie, la gamma alta delle amenities e la ristorazione stellata consentono di far vivere un soggiorno indimenticabile.

Palazzo 500 garden

Un vero tesoro archeologico, ben conservato, rende ancor più prezioso un soggiorno presso l’NH Collection Palazzo Cinquecento: l’hotel, realizzato all’interno di un edificio con dettagli Liberty già sede delle Ferrovie e delle Poste,  è separato da Piazza del Cinquecento da una sobria cancellata in ferro nero e all’interno del giardino-lounge sono ben evidenti alcuni tratti delle Mura Serviane, edificate nel VI secolo a.C. per volere del sesto Re di Roma Servio Tullio e primo vero confine urbano della città.

aIMG_3203

A proposito: la sera dell’inaugurazione il giardino era attraversato da un lungo tappeto rosso che portava fin nella hall dell’hotel, tra flash di fotografi e bodyguard. Il colore rosso, energetico ed allo stesso tempo elegante e sofisticato, è il trait d’union che collega gli arredi di design, le tappezzerie preziose, i complementi di arredo. Ci siamo sentiti molto VIP anche noi, ve lo confesso :) , percorrendo il tappeto rosso ma ancor più quando, dopo aver lasciato i soprabiti al guardaroba, siamo entrati nel clima della festa tra musica jazz, calici di bollicine e cocktail ai frutti rossi. Se può interessarvi, il mix lamponi, fragole, lime e Blanc de Blanc è davvero eccellente, io ho anche fatto il bis e credo che lo riproporrò nelle mie cene!

aIMG_3217

Ad accompagnare il levar dei calici, il finger food di classe proposto dallo Chef Chris Naylor, 1 Stella Michelin (Chef del Vermeer Restaurant di Amsterdam) e dallo chef Julián Mármol, resident chef del Kyushu Restaurant presso NH Collection Grand Hotel Convento di Amalfi. Entrambi hanno dato il meglio offrendo alla degustazione tanti piccoli assaggi gustosi, esteticamente perfetti. Sfizioso il baccalà mantecato, dal gusto generoso il filetto di salmone alle erbe fini, classici gli gnocchetti mantecati, divertenti le cruditè in salsa servite all’interno di segmenti di bambù, mentre il tonno rosso appena scottato con pioggia di sesamo ha meritato il mio plauso.

immagini palazzo 5001

Fantastico lo show di luci, suoni e immagini che ha salutato l’inaugurazione dell’hotel: la facciata dell’edificio romano è stata trasformata in fondale scenico, su cui sono state proiettate cartoline emozionali, immagini della Città Eterna e delle altre città sede degli hotel NH Collection, fotogrammi di film in un concerto di suoni, musica e effetti visivi capaci di far scaturire emozioni profonde. Se avete un attimo di tempo, credo che guardare il video possa raccontare più di mille parole.

Non bisogna essere viaggiatori (sebbene al tema del viaggio NH Collection Palazzo Cinquecento sia strettamente connesso) per vivere il lusso dell’hotel: il ristorante Grand Tour, due cocktail bar (uno sulla terrazza al quindo piano, da cui è possibile ammirare lo skyline del panorama romano, Cupolone di S. Pietro incluso) e le 4 sale che prendono il nome dalle più vecchie stazioni ferroviarie romane, di cui due storiche e non più esistenti (Trastevere, Porta Portese, Porta Maggiore, Termini).

aIMG_3204

Informazioni utili:

NH Collection Roma Palazzo Cinquecento ha 177 camere (di cui 82 Superior, 56 Premium, 8 Premium XL, 20 Junior Suite e 11 Suite), arredate in stile elegante e raffinato, con elementi di design contemporaneo e dotate di ogni comfort. Da buona viaggiatrice, ho apprezzato che nella dotazione delle stanze sia previsto sia il bollitore che una macchina per il caffé espresso: essenziali per iniziare con energia la giornata e per ritemprarsi la sera in un luogo straordinario. Non per nulla, il motto di NH Collection è: Feel the extraordinary in Italia

RP_NH_collection-palazzo-cinquecento_050 stanza

ph. credit: NH Collection – Palazzo Cinquecento

NH Hotel Group (www.nh-hotels.com), specializzata in clientela business e leisure, è presente in Italia con  53 alberghi, un totale di ben 7.894 camere e circa 430 sale meeting suddivise in 27 città.

Tre le categorie di hotel:

  • NH Collection, hotel di altissima gamma
  • NH Hotels, hotel cittadini moderni e funzionali
  • e, per ora solo a Milano, Nhow Milano, un hotel di design anticonvenzionale
Claudia Boccini

Curiosa di novità e di tendenze sociali e culturali, il mio karma è il viaggio

0 Commenti

Scrivi il primo commento!

Fammi sapere cosa ne pensi.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *