Leave your luggage ad Amsterdam

Se c’è una cosa che mi infastidisce parecchio quando sono in viaggio, è dover trascinare le valigie da una parte all’altra della città: questo accade soprattutto all’estero e nel giorno di rientro, quando in genere prenoto l’aereo la sera tardi per poter sfruttare al massimo le ore a disposizione per visitare ancora qualche cosa che mi è sfuggito o che voglio rivedere meglio. Perché comunque il check-out dall’hotel al massimo alle 12.00 bisogna farlo a meno di non avere l’opzione late check-out, che non sempre è disponibile e se la gran parte degli hotel permettono comunque di lasciare per qualche ora le valigie in deposito gratuitamente o in cambio di qualche moneta, è pur vero che non sempre questi sono vicini all’aeroporto o comunque alla stazione e doversi sbattere (il termine non è elegante, lo so, ma rende l’idea) per andarle a recuperare non è il massimo!  Per Amsterdam, invece, ho scoperto che questo problema non si pone: la compagnia Leave Your Luggage ha avuto una bella idea, che mi fa piacere condividere (e chissà che anche qui in Italia non arrivi un sistema analogo che consenta ai turisti di girare leggeri e raggiungere l’Aeroporto di Fiumicino senza troppi ingombri!).

LYL-subtle-1

Chiunque sia ospite di un hotel di Amsterdam può attivare lo speciale servizio di deposito bagagli: addetti di Leave your Luggage passeranno a ritirare il bagaglio per poi trasportarlo in modo sicuro direttamente all’Aeroporto di Amsterdam Schipol in tempo perché voi possiate ritiralo prima dell’imbarco. Il bello è che non ci sono limiti al peso della valigia e più bagagli si consegnano a Leave your Luggage, minore è proporzionalmente il costo: soprattutto se se si è un gruppo numeroso, il servizio diventa davvero conveniente. Una volta arrivati all’aeroporto di Amsterdam Schipol, non dovrete far altro che raggiungere il deposito bagagli – tra l’ingresso 1 e l’ingresso 2 delle partenze – ritirare il bagaglio e procedere come di solito.

Per attivare il servizio, bisogna collegarsi al sito www.leaveyourluggage.com ed inserire la data in cui si vuole che vengano ritirati i bagagli, l’orario in cui si vogliono ritirare in aeroporto, quindi una mail di contatto, i dati personali, il nome dell’hotel. Nella pagina comparirà l’orario entro il quale è necessario lasciare i bagagli alla reception affinché vengano presi in carico da Leave your Luggage. Si passa quindi alla schermata di verifica dei dati e poi alla pagina del pagamento, che si può effettuare tramite carta di credito o PayPal. Una volta effettuato il pagamento, verrà inviato via mail una targhetta che dovrà essere applicata ad ogni bagaglio che si vuole far portare a Schiphol, più un voucher necessario per il ritiro.

plattegrond-schiphol

A questo punto, dopo aver consegnato la valigia, siete liberi di girare senza problemi per Amsterdam, fare un giro in battello sui suoi canali, andare a visitare qualche Museo sfizioso o, se l’orario di decollo dell’aereo lo consente, di fare una breve gita a Utrecht, che dista da Amsterdam solo 30 minuti di treno.

Mi sembra proprio una bella idea, no? Chissà se ci sono altri servizi simili in altre città europee?

Costi e contatti:

  • 1 valigia 17,50€, ogni valigia successiva ulteriori 7,50€
  • www.leaveyourluggage
  • mail: support@leaveyourluggage.com
  • telefono: +31 207718002
Claudia Boccini

0 Commenti

Scrivi il primo commento!

Fammi sapere cosa ne pensi.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *