Come stampare le foto con Cheerz

Poter stampare le foto con Cheerz è davvero facile! Ora posso dirlo con certezza: da pochi giorni, dopo aver atteso pochissimo dal momento dell’ordine, sono arrivate a casa – belle, belle, bellissime! – le foto stampate con Cheerz in formato Polaroid (ma ci sono anche altri formati), di ottima qualità, ben confezionate ed inserite nella scatola speciale che avevo scelto. E se volete stampare con Cheerz anche le vostre foto, potete usare il codice sconto BOCCKG (oppure cliccate il link diretto).

14264109_10154649984859887_8399400110650209068_n

Da quando possiedo macchine fotografiche digitali non ho più stampato una fotografia che sia una: in compenso ho un hard disk da 2 Terabyte che tra un po’ rischia di esplodere e con lui tutte le immagini che ho scattato negli ultimi 14 anni! Perderle sarebbe un vero peccato, anzi di più, una vera sciagura: alle foto sono affidati ricordi cari, momenti irripetibili, volti amati. Passare alla scheda di memoria mi ha liberato dalla schiavitù del rullino, un tot di foto da scattare oculatamente e poi basta. Ora basta una macchina fotografica da poche decine di euro, una compattina da tenere sempre a portata di mano in borsa e ogni momento diventa buono per fotografare e, soprattutto, condividere.

Avete idea di quante fotografie condividiamo  su Facebook, su Twitter, su Instagram che poi nemmeno ci prendiamo la briga di scaricare e salvare? Su Instagram poi, almeno nel mio caso, in genere ci finiscono le migliori, quelle che cerco di curare di più o che ritraggono dettagli, luoghi particolari: in generale, un importante patrimonio fotografico che rischia di svanire al primo, maledetto, corto circuito o comunque destinato a restare in una dimensione virtuale.

Questo lo pensavo fino a poco tempo fa, d’altra parte la sola idea di scaricare le foto su una chiavetta USB e portarle dal fotografo per farle stampare mi faceva venire l’orticaria, men che meno mi attraeva l’idea di spendere un pomeriggio solo per capire come utilizzare uno dei tanti sistemi di stampa on line. Tutto è cambiato quando grazie al post su Facebook di Groovy Elisa scopro che esiste Cheerz, società francese (hanno la sede a Parigi, ouì!) che fornisce servizi di stampa attraverso un sito internet (ed una App per smartphone) dove si possono caricare le proprie foto con una facilità estrema, per farle stampare o trasformare in magneti adesivi, fotolibri, segnalibri, annunci e partecipazioni, poster, stampe in alluminio.

Va bene, di sistemi di stampa simili ce ne sono a bizzeffe, quindi perché stampare le foto con Cheerz? Perché mi sono piaciute tanto? Ecco i  miei 10 motivi per stampare le foto con Cheerz:

  1.  il sistema di caricamento delle foto è di una facilità sbalorditiva;
  2. si possono caricare foto da file,  ma soprattutto si possono “catturare” (e poi far stampare) le nostre foto pubblicate su Facebook, Instagram e Google;
  3. si possono scegliere stampe in formato quadrato (quelle che ho scelto io), in formato classico rettangolare (cm. 11 x 15), in formato Polaroid (cm. 10×8) oppure le Big Prints (cm. 13×15)
  4. la stampa avviene a Parigi, ma la consegna è veloce e  il pacchetto arriva ben confezionato;
  5. la qualità di stampa e la carta utilizzata sono ottime;
  6. le foto possono essere confezionate in scatole décor, belle e robuste, che non sfigurano assolutamente come regalo;
  7. ci sono anche scatole speciali, come il box per matrimoni dove oltre alle foto sono incluse micro-mollettine e fili di cotone per appenderle;
  8. il costo è ragionevole (si parte da 0,40€ per singola stampa; una scatola da 30 foto parte da 16€);
  9. si possono scegliere le cornici: semplici, colorate, bianche con spazio per scrivere;
  10. si possono stampare più copie:

Come si selezionano le foto e si ordina

Per ordinare le foto con Cheerz! si va sul sito (ovvio!), quindi dopo la registrazione e aver scelto che genere di prodotto si intende acquistare (scatole, stampe, ecc.) compare una schermata simile a questa qui sotto, con l’invito a scegliere le foto da stampare. Sulla colonna di sinistra compaiono le icone “le mie foto”, “telefono”, “facebook”, “instagram”, “google”. Per prima cosa, dovete scegliere da quale “archivio virtuale” volete selezionare le vostre foto.

cheerz1

Ipotizziamo che vogliate stampare le vostro foto pubblicate su Instagram: Cheerz creerà un pannello con tutte le foto caricate e voi non dovrete fare altro che selezionarle cliccandoci sopra. Potete anche scegliere di stampare più copie di una stessa foto, ad esempio se volete utilizzarla come partecipazione di matrimonio o di battesimo, come card di invito ad una festa, come chiudi pacco o bigliettino per i regali di Natale.

cheerz3

Una volta selezionate le foto, Cheerz vi chiede di scegliere lo stile di stampa e, volendo, di aggiungere una frase o una didascalia (solo per alcuni stili di stampa).

cheerz4

Una volta terminato il processo di selezione e di impostazione grafica, inserito l’indirizzo di consegna ed altri dati necessari, date l’invio all’ordine e vi verrà proposto il costo totale incluse le spese di spedizione:

cheerz5

Dopo aver premuto il tasto “conferma”, compare una schermata riepilogativa con il costo del vostro ordine, le spese di spedizione, l’indirizzo a cui verranno inviate le stampe, la data di presunta consegna (le mie Cheerz  sono state consegnate ben prima di quanto indicato) e il campo per scegliere come pagare le spese di spedizione. Due le modalità di acquisto: con carta di credito o con PayPal. Ricordatevi di accettare le “condizioni generali”.

cheerz7

 

Non vi resta che aspettare che arrivi il postino con la stampa delle vostre Cheerz, che potrete utilizzare come foto tradizionali (quindi inserirle in un album o lasciarle pronte per la visione dentro la stilosa scatola con cui vengono consegnate) oppure utilizzarle come materiale ad alto tasso di creatività: oltre ai bigliettini augurali o chiudi pacco di cui vi accennavo poco sopra, le Cheerz possono trasformarsi in partecipazioni, in cartoline promozionali, in segnaposto, in festoni decorativi, possono inventare un memory (se stampate ogni foto doppia), ghirlande, poster, pannelli decorativi. E molto di più, unico limite la fantasia.

Per le mie Cheerz ho scelto una confezione davvero speciale, normalmente dedicata ai matrimoni: oltre alle 100 foto stampate ed alla bella scatola rettangolare, il set viene arricchito da un sacchettino in stoffa con 100 mollettine di legno ed alcuni metri di nastrino: così le foto si possono appendere oppure, praticando un forellino in un angolo, annodare ad una sedia o ad un pacchetto. La cosa buffa è che – visto il tipo di ordine – mi sono arrivati anche gli auguri di matrimonio da parte di Cheerz. Aiuto!

Passiamo all’opinione su Cheerz:

  • modalità di selezione: facilissima
  • interfaccia utente: semplice da comprendere il processo per stampare le foto
  • qualità: ottima
  • tempo di spedizione: rapidi
  • costi: nella media
  • cura del packaging: eccellente

Info utili

App store su ITunes (per Ios)

App store su Google Play (per android)

Claudia Boccini

0 Commenti

Scrivi il primo commento!

Fammi sapere cosa ne pensi.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *