Il mercatino di Natale di Francoforte

Avete in programma un viaggetto in periodo di Avvento per visitare i mercatini di Natale? E’ questo il momento migliore per prenotare e trovare a prezzi ancora abbordabili hotel e mezzi di trasporto. Ma se ancora non avete nulla in programma, per entrare con dolcezza e senza fretta nello spirito del Natale, per provare a sognare un po’, per raccogliere idee su dove andare e cosa fare da qui a fine dicembre, provo a farvi venir voglia di casette di legno, vin brulé e lucine scintillanti con questo post sul Mercatino di Natale di Francoforte, uno dei più grandi ed antichi della Germania. il primo di una serie breve di post dedicati ai mercatini di Natale che val la pena di visitare: in Germania, in Svezia, in Olanda ed ovviamente i mercatini di Natale in Italia (e sì, andremo anche in Trentino, ve lo prometto!). 

Pochi  giorni fa mi hanno infatti fatto notare che a Natale mancano all’incirca due mesi. Tanto o poco? Dipende da quello che avete intenzione di organizzare, di certo in questi due mesi, a meno di non essere dei veri Grinch, pian piano le nostre case si trasformeranno in un tripudio di decori, gli abeti addobbati troveranno il loro posto d’onore mentre il profumo di vaniglia e di mele al forno con la cannella si spanderà nell’aria. Io amo il Natale (anche se negli ultimi anni comincia a salirmi un po’ di malinconia, forse sarà la nostalgia e il tempo che passa) ed ancor più il clima speciale che si respira nelle città. Però so bene che se voglio entrare nello spirito della festa, circondata da luci, musiche, atmosfere natalizie, c’è solo un modo: raggiungere una delle città – europee o italiane – dove si svolgono i mercatini di Natale. Una tradizione fortissima nei Paesi di lingua tedesca (e non a caso in Italia i più famosi, quelli più frequentati, sono proprio i mercatini di Natale del Trentino e del’Alto Adige), capace di creare atmosfere magiche tanto che è stata adottata (o ritrovata) anche da altre Nazioni.

Pronti per il mercatino di Natale di Francoforte?

Frankfurter-Weihnachtsmarkt

Frankfurt Christmas Market – www.holger-ullmann-fotograf.de Photographer© Holger Ullmann

 Germania – il mercatino di Natale di Francoforte 

A Francoforte si svolge uno dei mercatini di Natale più antichi della Germania, di cui se ne parla per la prima volta già nel 1393: un nastro di luce e di chioschi di legno che parte dall’Haptwache, prosegue lungo il Römerberg, arriva a lambire le rive del fiume Meno e trasforma in un set teatrale le tipiche case “a graticcio”, una caratteristica della Regione che viene celebrata nella tradizionale costruzione che viene eretta sulla Paulsplatz, dove si possono comprare prodotti a base di miele e cera naturale. Allegria, gioia, sentimenti di condivisione: Francoforte in periodo di avvento ritrova il suo spirito tradizionale e non mancano momenti dedicati allo spettacolo, come concerti di canti e musiche natalizie. Il mercatino di Natale di Francoforte è grande anche negli allestimenti: proprio a Francoforte viene allestito l’abete di Natale più grande della Germania, collocato davanti al Römer, l’antico municipio nonché simbolo della città.

Al mercatino di Natale di Francoforte la gastronomia ha un posto di rilievo: offre un tripudio di prodotti tipici regionali, aromi inebrianti a cui si mescola il calore delle castagne arrostite e il profumo speziato del vin brulè, da sorseggiare nelle tipiche tazze mentre si passeggia. A proposito di tazze: quest’anno ci sarà una nuova versione della tazza e se come me siete appassionati collezionisti, non potrete farvela scappare!

Ma non si può andare a Francoforte senza provare qualche golosità locale come i Bethmännchen, biscotti tipici con mandorle e marzapane,  acquistare un souvenir curioso come le Quetschemännchen, i pupazzetti realizzati utilizzando le prugne secche oppure assaggiare la mostarda di vino di mele o la Frankfurter Kranz, la torta tipica di Francoforte. Attorno al mercatino di Natale di Francoforte non mancano ristoranti e locali dove riscaldarsi con un buon boccale di Apfelwein (vino di mele) caldo o gustare i piatti tradizionali come la fonduta di formaggio Handkäs, ottenuto da latte crudo. Se poi volete approfondire cosa mangiare di buono o di particolare a Francoforte, trovate un po’ di informazioni nel post “Cosa si mangia a Francoforte

Il mercatino di Natale di Francoforte è il regno dello shopping, sia legato al Natale (e quindi decorazioni per la casa, addobbi per l’albero, candele decorate) che prodotti locali proveniente dalla zona delle montagne oppure manufatti in terracotta. Un tipico acquisto, ad esempio, è la brocca “Dippe”, recipiente in cui nelle taverne viene servito il vino di mele!

Nei fine settimana è anche possibile partecipare – alle ore 11.30 ed alle 13.30 – ad una visita guidata molto speciale, la “Glühwein, Geschichten & Gebäck”, dove si viene accompagnati a conoscere le specialità culinarie di Francoforte, si apprendono le sue tradizioni natalizie, le storie della città e dei suoi abitanti più famosi. Il tour prevede anche l’accesso alla terrazza della Nikolaikirche con una meravigliosa vista panoramica sulla città e sul Mercatino per poi tornare tutti bambini grazie ad un giro sulla giostra vintage. Per scaldarsi, al termine del tour verrà offerta una tazza di vin brulè, caldo e speziato. Partecipare a questo tour, della durata di 1 ora e mezza, sia in inglese che in tedesco, costa 14€ per gli adulti (ridotto 12€).

Oltre al tradizionale mercatino di Natale, a Francoforte c’è anche un mercatino speciale tutto rosa, il “Rosa Weihnacht“, che si tiene sulla Friedrich-Stoltze-Platz ed è dedicato alla comunità LGBT. In questo mercatino l’allestimento è particolarmente curato (e c’è molto uso del rosa, ovvio!) e nei chioschi vengono offerte in vendita golosità gastronomiche, dolci, zuppe e… cocktail!

Il Mercatino di Natale di Francoforte 2016 si svolge dal 23 novembre al 22 dicembre (da lunedì a sabato: 10.00-21.00; domenica 11.00 alle 21.00) e la zona in cui si svolge è compresa tra il Römerberg, Paulsplatz, Mainkai, Hauptwache, Friedrich-Stoltze-Platz. Per raggiungere la zona del mercato con i mezzi pubblici, si può utilizzare la metro U-Bahn linbee U4 e U5 scendendo a Dom/Römer oppure il tram n. 11 o n. 12 e scendendo a Römer/Paulskirche

Frankfurt-Christmas-Market

Frankfurt Christmas Market – www.holger-ullmann-fotograf.de – Photographer© Holger Ullmann

A breve distanza dal centro di Francoforte o comunque nella Regione dell’Assia, si possono visitare anche altri mercatini di Natale, spesso a tema:

  • mercatino di Natale di Höchst (10 km. dal centro, è un quartiere periferico di Francoforte): è aperto il 26 ed il 27 novembre con 50 rivenditori con tanti prodotti artigianali.  Negli stessi giorni ci sarà anche Höchst Design Parcours, una esposizione di designer locali dislocati lungo un percorso che si snoda nel centro di Höchst. A proposito: Höchstè famoso per il suo castello gotico, quindi vale la visita!
  • mercatino di Natale di Michelstadt (in treno 1 ora e 15 minuti): è aperto dal  25 novembre al 18 dicembre e ci sono ben 100 stand che trovano posto lungo le vie della città vecchia, caratteristica con i suoi tetti a punta:
  • mercatino nel castello di Erbach (Erbacher Schlossweihnacht): aperto nel cortile del Castello durante i fine settimana di Avvento (26 e 27 novembre, 3 e 4 dicembre, 10 e 11 dicembre, 17 e 18 dicembre); in auto dista da Francoforte circa 1 ora e 20 minuti;
  • mercatino di Natale di Rüdesheim (Rüdesheimer Weihnachtsmarkt der Nationen): aperto dal 24 novembre al 23 dicembre. In questo mercatino gli espositori arrivano da tutto il mondo con prodotti e specialità gastronomiche etniche; in auto dista da Francoforte circa 1 ora
  • mercatino di Natale di Hanau (14 minuti con il treno ICE): aperto dal 25 novembre al 22 dicembre, è ispirato alla fiabe dei Fratelli Grimm, nati proprio ad Hanau. Particolarissima la facciata del municipio, che per l’occasione viene trasformata in un calendario dell’Avvento luminoso e gigante.

Come arrivare a Francoforte

All’aeroporto di Francoforte atterrano gli aerei di Lufthansa, Alitalia e Air Berlin con volo diretto dall’Italia. Ryanair ha volo diretto ma atterra a Francoforte Hahn, a 100 km. da Francoforte. Si può anche volare con Ryanair o Eurowings fino a Colonia-Bonn e quindi prendere il treno ICE fino a Francoforte: oltre al tempo di volo dall’Italia, ci vuole circa un’ora e 15 minuti di viaggio (non è detto che i costi totale siano maggiori di quelli di un volo diretto, soprattutto se si trova un’offerta low cost, ma sbrigatevi!) e si può anche approfittare per sostare una notte a Colonia e visitare anche il locale mercatino di Natale, che in realtà non è uno ma sono ben sette, collegati tra loro dal Weihnachtsmarkt-Express, il piccolo trenino di Natale. A Colonia il mercatino di Natale principale, l’Alter Markt nella città vecchia, è aperto dal 23 novembre al 23 dicembre.

Hotel di alta gamma suggeriti: 

Per pernottare a Francoforte, tra gli hotel centrali di alta gamma (che sono quelli che a me piacciono tanto!) suggerisco, per l’ottima qualità:

oppure si può approfittare del pacchetto “Christmas Market Weekend” proposto dall’Ente del Turismo di Francoforte  che propone 1 o 2 notti in hotel con colazione, la Frankfurt Card per due giorni, un libretto per assaggi e omaggi (1 tazza di Natale, 1 salsicciotto bratwurst, 1 bicchiere di vino speziato e un pacchetto di Bethmännchen) ed una crociera sul fiume Meno, con costi a partire da 71€ a persona in camera doppia.

Ulteriori informazioni utili le trovate sul sito di Turismo Francoforte

Claudia Boccini

0 Commenti

Scrivi il primo commento!

Fammi sapere cosa ne pensi.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *