Utrecht low cost: in treno e con l’ostello Stayokay

Vi ricordate il mio post, scritto un po’ di tempo fa, su cosa vedere ad Utrecht, città olandese famosa per la sua Università, per il suo centro storico raffinato e per essere un ottima base da cui spostarsi per visitare Amsterdam, da cui dista circa 30 minuti di treno, e l’Olanda in genere? Ora c’è una novità bella e confortevole, che piace anche a me che difficilmente utilizzo strutture alberghiere spartane: la catena olandese Stayokay apre ad Utrecht la sua 24^ struttura, l’ostello Stayokay Utrecht Centrum, pieno di colore e di elementi di arredo divertenti, con linee quasi di design e spazi concepiti per avere nello stesso tempo privacy  e momenti di condivisione e soprattutto in una posizione strategica, nel cuore della città.

Il nuovo ostello Stayokay Utrecht Centrum, è stato realizzato in un edificio storico che in precedenza ospitava gli uffici della banca ABM AMRO e si trova proprio nel centro di Utrecht: verrà inaugurato il 7 ottobre 2016 e sono sicura che diventerà ben presto l’indirizzo di riferimento dei viaggiatori attenti al budget e dei creativi appassionati degli alloggi di tendenza, che qui potranno usufruire spazi di lavoro e coworking che confermano la filosofia Stayokay: un ostello è un luogo dove ognuno si deve sentire a casa e dove ci si può incontrare, vedere, vivere.

Stayokay - Utrecht Centrum

L’ostello Stayokay Centrum dispone infatti di sale e locali aperti anche agli abitanti (ed agli studenti) di Utrecht, che trovano spazi di studio o di lavoro ma anche per momenti ludici e di incontro: è punto di incontro per ascoltare musica o bere qualcosa insieme ma anche per vedere le partite di football! Fulcro della vita sociale è il “The Fifth”, la lounge con vista Duomo al primo piano dell’ostello, dove vengono serviti cocktail e piatti tipici locali.

L’ostello può ospitare fino a 258 persone ed ha a disposizione 60 camere: ci sono camere di ogni tipologia – le camere comuni hanno 8 posti (divise in camere per uomini, donne e miste) ma ci sono anche camere con 6 posti letto, altre da 4 e tante camere private per 2 persone, che non hanno assolutamente nulla da invidiare alle camere di un hotel a 3 stelle. La cosa che mi piace di più? Tutte le camere, anche quelle da 8, hanno un loro bagno privato, quindi nulla a che vedere con gli ostelli tradizionali, dove bisogna fare la fila per accedere ai bagni condivisi!

Grande attenzione alla sostenibilità ambientale: per il nuovo ostello Stayokay Utrecht Centrum sono state fatte scelte importanti per i materiali ed i prodotti usati per la ristrutturazione e la gestione: ad esempio, il pavimento dell’ostello è stato realizzato con resistente bamboo, il personale indossa jeans MUD e magliette in cotone biologico e il ristorante serve prodotti biologici.

Stayokay - Utrecht Centrum

Anche il design delle stanze dell’ostello Stayokay Utrecht Centrum, che affacciano su Piazza Neude e sul Duomo, è innovativo: nelle camere condivise ci sono sempre i tradizionali letti a castello (i “bunks bed”) ma in quest caso sono stati disegnati appositamente in modo da garantire comodità e una certa privacy agli utilizzatori: hanno un attacco USB integrato, un pannello traforato che isola parzialmente dalla luce, una mini mensola per appoggiare libri, smarthphone, bottigliette d’acqua utili di notte; nelle camere “private” a due e a quattro posti i letti sono Auping, marchio olandese specializzato nel dormire bene e di qualità.

Compresa nel costo della camera è la biancheria da letto (che viene consegnata al momento del check-in) mentre non sono inclusi i tessili da bagno, che possono però essere noleggiati. Completano l’offerta di servizi  a disposizione degli ospiti il WiFi gratuito, letti extra per bambini disponibili su richiesta, il noleggio  di biciclette, la lavanderia automatica,  il deposito bagagli e la biglietteria. Presso l’ostello Stayokay Utrecht Centrum si può pernottare per un massimo di 7 notti e per un letto in camera condivisa si parte da 27€ fino ad arrivare a 65€ per una camera doppia, sempre con colazione inclusa.

Il nuovo e centrale Stayokay Utrecht Centrum è a dieci minuti di passeggiata dalla stazione ferroviaria da cui si può raggiungere Amsterdam e proseguire per altre destinazioni dei Paesi Bassi.

biglietto treno 3

A proposito di treni e ferrovie olandesi: è stata introdotta una nuova smart card giornaliera, Holland Travel Ticket, che consente di viaggiare liberamente sui treni, gli autobus, i tram e le metropolitane in tutto il territorio olandese (non è valida sui treni Thalys; per gli Intercity Direct e ICE è necessario pagare un supplemento). La card permette di risparmiare sensibilmente sui costi di viaggio: si può navigare sui canali a Giethoorn, fare shopping a Maastricht, visitare la Zelanda, tutto con una sola tessera!

Due i tipi di Holland Travel Ticket, che si possono acquistare presso le biglietterie automatiche delle ferrovie olandesi e presso gli NS Tickets & Service Desk delle stazioni:

  1. Holland Travel Ticket: utilizzabile tutti i giorni, senza restrizioni orarie. Costo: 59 euro.
  2. Holland Travel Ticket off-peak: biglietto valido  nei giorni feriali dopo le ore 09.00 del mattino e tutto il giorno nei week end. Costo: 39 euro.

Importante: la tessera deve essere convalidata all’inizio e alla fine di ogni viaggio su qualsiasi mezzo trasporto utilizzato.

biglietto treno 2

Indirizzi ed informazioni utili:

Stayokay Utrecht-Centrum, Neude 5, 3512 AD Utrecht, Paesi Bassi

Holland Travel Tickets

Claudia Boccini

0 Commenti

Scrivi il primo commento!

Fammi sapere cosa ne pensi.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *