Come creare il perfetto abbigliamento da viaggio con Zalando

Quando acquisto un capo di abbigliamento ne valuto sempre lo stile e la praticità affinché sia adatto per essere indossato anche in viaggio; in ogni caso, cerco sempre outfit che siano di qualità, garantiscano comfort e non si sgualciscano troppo se costretti a restare in valigia per molte ore. Considerato che lavoro gran parte del giorno e ho ben poco tempo per guardare le vetrine e fare shopping, in caso di viaggi o eventi a breve termine che richiedono abbigliamento adeguato la mia ancora di salvezza si chiama – oramai da qualche anno – Zalando, portale specializzato in abbigliamento e accessori per uomo, donna e bimbi (ma scommetto che Zalando lo conoscete benissimo anche voi, vero?). Tanta scelta, ottimi prezzi, buona qualità ed in più – cosa che mi rende particolarmente felice – un settore specifico dedicato alle curvy girl, con proposte belle e di tendenza.

colage outfit 2

Oltre alla grande varietà di capi di marche famose, alla disponibilità di taglie, alla possibilità di rendere gratuitamente i capi ordinati ed alle collezioni costantemente rinnovate, di Zalando apprezzo molto la consegna a domicilio in tempi rapidi e – novità utile introdotta da poco tempo – la possibilità di acquistare utilizzando il sistema di pagamento Paypal, metodo facile e sicuro perché al momento di pagare non vengono richiesti i dati della carta di credito (che così non vengono mai trasferiti al server del venditore, garantendo maggiore sicurezza nelle transazioni) ma solo una password segreta da scegliere una volta attivato lo stesso servizio Paypal. Sarà che io sono davvero una maniaca dello shopping, ma questa novità mi rende Zalando ancor più simpatico e soprattutto pratico: finalmente posso acquistare subito, anche senza avere sottomano la carta di credito :) !

A proposito di acquisti ed abbigliamento da viaggio: se anche voi cadete immancabilmente in preda al panico ogni volta che dovete preparare la valigia e non riuscite mai a fare una reale selezione di cosa portare e cosa no (ed alla fine vi ritrovate immancabilmente con un baule pieno e tanti capi acquistati d’impulso che si rivelano poco adatti), vi passo qualche suggerimento collaudato da anni di esperienza.

Per prima cosa analizzate gli outfit indossati in viaggio da attrici o influencer ma – ancor di più – fate il punto su quale genere di abbigliamento privilegiano le donne che, per lavoro, sono costrette a saltare da un aereo all’altro o da un treno ad una riunione. Fateci caso: la maggior parte di loro indossa capi essenziali e dalle linee fluide, con predominanza di colori basici o neutri a cui abbinano dettagli ed accessori particolarmente fashion, in modo da assicurarsi la comodità senza tradire lo stile.

Io stessa, quando scelgo i capi di abbigliamento da mettere in valigia, privilegio abiti monocolore da enfatizzare con un foulard, una pashmina, una collana particolare (elegante se mi va di fare la signora o, di contro, molto colorata e creativa se ho voglia di non prendermi troppo sul serio) ed ho scelto di investire una parte del mio budget dedicato all’abbigliamento per acquistare un set completo di capi passe-partout, come pantaloni, gonne ed abitini dalle linee semplici: è un genere di abbigliamento che per fortuna su Zalando trovo sempre (c’è proprio una sezione che si chiama “Outfit Classic”, una tra le mie preferite!) e mixando i diversi capi tra loro riesco ad ottenere innumerevoli abbinamenti. Il bello è che da quando ho capito il trucco, non devo più portare in viaggio l’intero armadio e mi è più che sufficiente un piccolo bagaglio a mano!

colage outfit

Per i dettagli degli outfit, vedi  in basso (*)

Nella foto qui sopra trovate un esempio di guardaroba basic da acquistare in quattro e quattr’otto on-line su Zalando, ipotizzando un viaggio autunnale di 4 giorni in una capitale europea: per costruire numerosi outfit da giorno e da sera sono sufficienti un cappotto leggero, un paio di pantaloni neri ed un paio di jeans, un tubino grigio piombo, due magliette colorate e due camicie (una bianca ed una fantasia), una manciata di accessori, un paio di scarpe comode per girare la città ed uno più strutturato per cene e feste.

 Ricapitolando, per un perfetto abbigliamento da viaggio è bene:

  1. scegliere colori neutri per la base (pantaloni, gonne, vestiti);
  2. aggiungere due o tre colori in gradazione per le magliette, le camicie o le giacche;
  3. selezionare pochi accessori passe-partout per arricchire e definire l’insieme;
  4. individuare un oggetto “simbolico”, che definisce e assicura la riconoscibilità (un cappello, una sciarpa, un paio di occhiali, un bracciale d’effetto, una borsa);
  5. puntare su scarpe comode, con tacco non troppo alto o su stivali a tronchetto.

(*) da sinistra a destra, dall’alto in basso (tutto su Zalando): Cappottino classico nero allacciato lateralmente (Lauren Ralph Lauren) – 300€; Camicetta bianca fluida con pieghe (Topshop) – 40€; Camicia strutturata color burgundy (Benetton) – 20€; Pantaloni neri ampi (Topshop Vera) – 55€; Maglietta oversize colore nude (Kiomi) – 40€; T-shirt manica lunga, a righe turqouise e aqua (HugoDannela) – 75€; Tubino di maglina dark grey melange (InWear Bahira ) – 130€; Jeans modello baggy fading coal (Levi’s®501 CT) – 100€; scarpe decolleté nere con suola contrasto (Marco Tozzi) – 32€; Occhiali da sole (Versace) 80€; Tronchetti aderenti con tacchi squadrati, color blu navy (Steve Madden Editt) – 100€; Shopping bag color cuoio mod. Betty (Pepe Jeans) – 85€

 

(post sponsorizzato)

Claudia Boccini

0 Commenti

Scrivi il primo commento!

Fammi sapere cosa ne pensi.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *