Che ne dici di prenotare voli a sorpresa Lufthansa?

Siete mai stati presi dalla voglia irrefrenabile di andare in aeroporto, acquistare il biglietto del primo aereo che decolla e partire verso destinazioni sconosciute o comunque non programmate? A me succede in verità anche con il treno, perché quasi tutti i giorni passo per la stazione Termini (Roma) e con difficoltà mi trattengo dal saltare a bordo del primo convoglio in partenza, non importa quale sia la destinazione, per scendere alla stazione X o Y in quella che è (meglio, potrebbe essere, perché ancora non l’ho mai fatto!) una fuga dalla routine, limitata ma ad alto tasso di soddisfazione e di avventura! Ho scoperto che qualcosa di molto simile la propone la compagnia aerea tedesca Lufthansa con il suo programma Lufthansa Surprise, che a costi davvero limitati (un volo a/r parte da 69€) consente di prenotare voli a sorpresa per raggiungere alcune destinazioni europee più o meno note e ci sono quasi tutte le capitali europee e molte città minori ma meritevoli di un viaggio, come ad esempio Tolosa, Gotemborg, Smirne.

Due i (grossi) limiti del programma voli a sorpresa Lufthansa per noi italiani: i voli a sorpresa partono (e ritornano) esclusivamente dagli aeroporti di Monaco e Francoforte, gli hub della compagnia tedesca, per cui va considerata la spesa di un biglietto aereo  – che ci vuole, scegliamo un volo low cost, no? :)  – o ferroviario aggiuntivo per raggiungere le due città e, soprattutto, alcune delle destinazioni previste nel biglietto ‘a sorpresa’ sono città italiane, per cui se non si sta attenti ci potrebbe essere il rischio di prenotare un volo che parte da Monaco che anziché verso destinazioni europee ci riporta a casa! Ma anche qui con un po’ di attenzione si può superare l‘impasse e più avanti vi spiego come.

Lufthansa voli a sorpresa

Il sistema di prenotazione dei voli a sorpresa Lufthansa è molto semplice: si va sulla pagina della compagnia dedicata al Lufthansa Surprise (è solo in inglese o tedesco), si seleziona una delle 9 diverse ispirazioni tra cui scegliere (Go East, Sightseeing & Culture, Nature, Sun & Sand, Bromance, Cities, Partying, Romance, Shopping) a cui corrispondono le città tra cui sarà scelta la destinazione del voli a sorpresa. Ed ecco come evitare di volare in una città italiana: per prima cosa, non tutte le ispirazioni prevedono la presenza di città italiane: è il caso di Go Est (le città previste sono Bucharest, Dubrovnik, Cracovia, Poznan, Sibiu, Sofia, Spalato, Timisoara, Wroclaw), Nature (in cui le città di destinazione sono Copenhagen, Gdansk, Gotemborg, Larnaca, Lussemburgo, Oslo e Stoccolma), Bromance (Amsterdam, Dublino, Amburgo, Manchester, Praga, Sarajevo, Varsavia), che si possono scegliere senza problemi. Altrimenti, vi è sempre la possibilità di deselezionare le città non di nostro interesse ma in questo caso il costo del volo a sorpresa potrebbe aumenta perché è… un po’ meno a sorpresa!

Lufthansa Surprise prenotazione

Lufthansa Surprise prenotazione 2

Lufthansa Surprise prenotazione 3

Una volta selezionata la vostra ispirazione, deselezionate eventuali destinazioni non di vostro interesse, nel passaggio successivo dovete inserire la data di partenza e di ritorno, se volete partire la mattina dopo le 9 oppure nel pomeriggi dopo le 14.00 e il numero di posti che volete riservare. Una volta cliccato il tasto blu, vi verrà comunicato il costo complessivo del voli a/r che avete prenotato (nella mia simulazione Sightseeing & Culture, dove ho escluso un paio di città italiane, due persone con volo a/r verso destinazione ancora sconosciuta pagano 166€ in totale, decisamente un buon prezzo se l’obiettivo è solo quello di fare una vacanza breve). I voli sono sempre diretti da Monaco o da Francoforte, quindi non dovrete fare scali intermedi.

Lufthansa Surprise deflag città

Inserite ora i dettagli dei passeggeri: nome, cognome, eventuale codice del programma accumulo miglia ed i riferimenti per eventuali contatti. Attenzione, però, perché una volta che la prenotazione sarà andata a buon fine non potrete più cambiare ne’ i nomi ne’ le date!

Lufthansa Surprise prenotazione 4

Nella schermata successiva vi viene proposto il riepilogo della vostra prenotazione con l’elenco delle destinazioni possibili, i nominativi dei passeggeri, il periodo di viaggio e il tipo di bagaglio consentito (in genere, è il solo bagaglio a mano, potete aggiungere un ulteriore bagaglio da stiva dopo la schermata di conferma, risparmiando il 50% rispetto al costo in aeroporto). Più in basso, si trovano i campi per inserire i dettagli della carta di credito.

Lufthansa Surprise prenotazione 5

Lufthansa Surprise prenotazione 6

Ultimo passaggio necessario:  accettare i termini e le condizioni e quindi cliccare sul bottone blu per prenotare e… pagare! Dopo aver completato la prenotazione vi verrà inviata subito una mail che svela la la vostra città di destinazione, la conferma ed il codice di prenotazione, in tempo utile per prenotare hotel o escursioni.

I voli a sorpresa Lufthansa si possono prenotare da 1 giorno fino a 42 giorni prima della data di partenza ed è necessario il soggiorno minimo di 18 ore nella città di destinazione prima di ripartire.

Vi piace come proposta? Vorreste provarla?

Claudia Boccini

7 Commenti

  1. Avatar
    Sara giugno 25, 2017

    Ho sempre sognato di salire sul primo volo che parte.. certo Monaco è un pò lontanuccia però prima o poi questo sfizio va tolto. Grazie per la dritta!!

    Reply
  2. Avatar
    La Folle giugno 25, 2017

    Sarebbe una figata, voglio troppo provarci! L’unica rogna è dover per forza arrivare a Monaco o a Francoforte, ma si potrebbe approfittare per fare un giro anche lì :)

    Reply
    • Avatar
      Claudia Boccini giugno 25, 2017

      Esatto, io farò sicuramente così! L’idea è di andare a Monaco con un low cost o con il treno notturno Nightjet della OBB da Roma, fermarmi 2-3 giorni a Monaco di cui uno dedicato alle terme di Erding che mi dicono essere super quindi partire con il ‘viaggio a sorpresa’ e rientrare a Roma con un volo low cost se lo trovo a poco, altrimenti di nuovo in treno. In totale una settimana di viaggio che non annoia!

      Reply
  3. Avatar
    Paola giugno 25, 2017

    Molto interessante, peccato solo che la partenza dalla Germania non sia super comoda! Speriamo ci pensino anche altre compagnie aeree :)

    Reply
    • Avatar
      Claudia Boccini giugno 25, 2017

      Eh sì, è un grosso handicap, soprattutto se non si vive ‘a portata di mano’ da Monaco (secondo me è perfetto per chi vive al nord Italia!), ma comunque si può inserire in un progetto di viaggio che comprenda anche la Germania :)

      Reply
  4. Avatar
    Camilla giugno 22, 2017

    Mi piace troppo l’idea!! Sai che quasi quasi ci penso per i prossimi ponti dell’anno?? :D

    Reply
    • Avatar
      Claudia Boccini giugno 22, 2017

      Secondo me, basta organizzarsi con un po’ di anticipo e si riesce proprio a risparmiare e comunque l’idea della sorpresa aggiunge ‘pepe’ al viaggio! :)

      Reply

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *