In vacanza con un coloratissimo telo da mare!

Un post veloce “da lunedì”, ché ricominciare la settimana non è facile se fa caldo, in ufficio si respira solo grazie al condizionatore messo a palla e il desiderio più grande che ho in questo momento preciso momento è di poter affondare un cucchiaino in una bella granita gelata a base di limone e cocco! Insomma, in testa mi frulla la voglia di mare e di vacanze, peccato che per me le vacanze vere siano ancora belle lontane mentre il mio compleanno si avvicina invece rapido e lesto e la cosa – come tutti gli anni – mi deprime un po’ e di sicuro non mi mette grande allegria. A proposito: vi ricordate la Lucy Van der Pelt, la moretta dei Peanuts, quando nelle strips veniva disegnata con un grosso cartello con su scritto: “tra (X) giorni è il mio compleanno“? Bene, io ho deciso che – visto che al compleanno, il mio, di tempo non ne manca poi così tanto – una volta alla settimana seleziono oggetti che mi piacerebbe ricevere in regalo l’11 di agosto. E poi, chi vuol capire, capisca, ma almeno, oltre a riempirmi gli occhi con le foto di luoghi stupendi dove so che forse – almeno per quest’anno – non andrò per cause di bimba maggiore (*), potrò sorridere davanti alle mille forme di accessori da mare, da montagna e da viaggio per cui oggi comincio con l’inspirazione mare e mi soffermo sulle mille forme e colori dei teli da mare (perché io ho la fissa per i telo da mare, soprattutto se ha disegni curiosi o forme insolite!).

Tra tutti, quelli che mi piacciono di più sono i teli da mare leggeri da portare in borsa, per avvolgersi dopo un tuffo rigenerante e stendersi al sole pigramente. Ma avete visto che belli che sono i teli da mare rotondi, a proposito? Ne avevo già visti usare lo scorso anno a Follonica, ma quest’anno è tutto un fiorire di circonferenze colorate che richiamano disegni etnici, frutta, simboli. Bellissimi e leggeri – sono in gran parte realizzati con micro fibre e filati sintetici – hanno un solo piccolo problema: per apprezzarne bene i decori e le dimensioni notevoli, bisogna trovare una spiaggia sufficientemente vuota per stenderli!  Le fantasie sono una più bella dell’altra, i colori vivaci mettono allegria e sì, il telo rotondo a forma di donouts a me piace proprio tanto!

Non solo teli da mare rotondi, però: in generale quest’anno spopolano sulle spiagge le dimensioni maxi ed insolite: grandi teli ‘matrimoniali’ da condividere con amici, materassini rotondi (e quello a forma di fetta di anguria è rinfrescante a prescindere!), pestemal e teli da hammam tessuti artigianalmente con fibre naturali. E il bello è che  – proprio grazie alle dimensioni generose ed alle fibre utilizzate – molti teli da mare possono trovare una diversa collocazione anche tra le quattro mura di casa, per coprire divani, tavoli, letti oppure a terra come  tappeti.

La mia selezione personale di teli da mare e accessori da bagno – grazie a quella specie di caverna fatata di Alì Babà che è Amazon, include (da sinistra a destra, dall’alto in basso):

teli da mare

  1. il succoso materassino gonfiabile a forma di fetta di anguria, con un generoso diametro di 152 cm., €27,50 P;
  2. il telo da mare rotondo a forma di fetta di anguria (si è capito che ho caldo e sto cercando refrigerio, anche solo visivo?): ha un diametro di 152 cm (quindi se volete lo potete sovrapporre al materassino gonfiabile a forma di anguria, per una vera scorpacciata! :) ), è in poliestere, pesa 520 gr. e costa €24,50 P;
  3. un classico per bambini ed appassionati di cartoon: il telo da mare con i Minions (chi ha detto che i ‘pupazzetti gialli’ piacciono solo ai bambini?). Il telo è di velour di cotone, pesa 360 gr., dimensioni 75 cm.  x 150 cm. ed il prodotto è testato contro la presenza di sostanze nocive secondo la norma Öko-Tex 100. Costa €17,99;
  4. un grande telo da mare morbido in microfibra, 500 gr. di tessuto con una ottima capacità di assorbimento e rapidità di asciugatura, viene veduto con il suo sacchetto personalizzato. Dimensioni: 200 x 90 (copre tranquillamente il lettino prendisole), costo €23,99 P;
  5. ancora un telo da mare rotondo leggerissimo in poliestere (perfetto da mettere in valigia se non volete portare troppo peso o avere ingombro eccessivo) e questa volta il decoro è quanto di più marittimo può esistere: una grande rosa dei venti che si trasforma in mandala, il bianco, il blu e l’azzurro che richiamano viaggi lontani tra isole affascinanti. Tutto attorno, una frangia completa l’orlo. Dimensioni diametro 150 cm.. peso 181 gr. Costa €16,99 P;
  6. sempre leggerissimo, ma in questo caso è nella tradizionale forma rettangolare (cm. 100 x 150), il telo da mare in rayon dai colori brillanti pesa 250 gr. (non pesa!), è rifinito con una piccola frangia e può essere usato anche come pareo. Costa €14,68 P;
  7. un tradizionale pestemal turco – il classico telo di cotone purissimo che viene utilizzato negli hammam – viene proposto come telo da mare di alta qualità grazie al cotone organico e biologico certificato, ai colori naturali ed alla lavorazione manuale (davvero bello!). Dimensioni 95 cm. x 175 cm., peso 330 grammi, costo €28,98 P;
  8. e per finire, lui! Il telo da mare più goloso, divertente e realistico, con un grande donouts glassato e già con i segni di un morso goloso. A proposito: i donouts sono ciambelle fritte glassate in colori spesso improponibili, gli stessi che il personaggio Omer Simpson ama alla follia! Il “telo da mare donouts” è in poliestere, ha un diametro di 152 cm., pesa 454 gr. e costa 27,59 P.

VOGLIA DI MARE

E tu, quale telo da mare sei? Sei tra coloro che ogni anno vogliono un telo nuovo da sfoggiare in spiaggia? Oppure preferisci farti accompagnare nelle giornate al mate da un telo da mare che ti ha seguito nel corso degli anni e che ti ricorda, tutte le volte che lo usi, tanti momenti belli? Preferisci teli da mare ‘sobri’, in tinta unita, o è meglio se sono allegri, colorati, ironici? Meglio cotone o micro-fibra? Singolo o ‘per famiglie’?

A proposito: accanto ad alcuni prezzi che ho segnalato trovate una P maiuscola: significa che Amazon li consegna in modalità rapida (nel giro di un paio di giorni, in genere) se avete l’abbonamento Prime, un sistema molto utile se – come me – acquistate spesso sul portale di Jeff Bezos.

Prime infatti permette, al costo di 19,99€ per anno, di:

  • ricevere gli acquisti in 1 – 2 giorni lavorativi senza costi aggiuntivi;
  • avere a disposizione Prime Foto, uno spazio di archiviazione illimitato per le foto personali;
  • ricevere prodotti come film, musica, videogiochi il giorno dell’uscita ufficiale
  • avere accesso anticipato alle Offerte lampo

(*) cause di bimba maggiore = da poco è nata la bimba di Laura, la figlia di Francesco

Claudia Boccini

Potresti trovare interessanti anche questi posts!

2 Commenti

  1. Avatar
    Paola luglio 11, 2017

    A forma di anguria ho visto anche i cuscini, è una fantasia molto popolare quest’anno. Io sono ancora in fase unicorni e sirene, ma alla fine porto al mare sempre il primo telo che trovo a casa ;)

    Reply
    • Avatar
      Claudia Boccini luglio 11, 2017

      Io alterno, in realtà: ne ho diversi e dipende dall’umore, in genere sono nuovi e carini ma di tanto in tanto, quando vince la Claudia selvaggia, prendo i peggio che ho per casa, slavati e inguardabili… ma che non riesco a buttare perché mi ricordano tanti momenti belli! :)
      (Grazie per essere passata a leggere e… a commentare!)

      Reply

Leave reply

Fare clic qui per annullare la risposta.

Your email address will not be published. Required fields are marked *