Il design secondo Lovethesign

Nella mia casella di posta elettronica stanno arrivando già da qualche settimana mail e newsletter – per lo più provenienti dagli USA o dal’Inghilterra – che mi spronano ad iniziare a pensare a Natale. Aiuto! Ma come, siamo ancora in estate e già mi proponete progetti di ghirlande, di decorazioni con Babbo Natale, di stelline e pupazzi di neve e perfino ricette speciali per fare il Christmas pudding, il dolce natalizio tradizionale inglese! So bene che nei paesi anglosassoni la preparazione delle feste natalizie, con il loro carico di addobbi, decori e piccoli lavoretti inizia con mesi di anticipo tuttavia, a ben pensarci, iniziare a pensare al Natale nei mesi estivi non è poi cosa insolita nemmeno qui da noi in Italia: le aziende editoriali iniziano a programmare con largo anticipo i loro numeri speciali dedicati al Natale, nelle industrie alimentari si avviano le linee di produzione destinate a preparare i dolci tradizionali (che troveremo in vendita nei supermercati già a fine ottobre!), nei vivai si iniziano a selezionare gli abeti destinati alla vendita mentre nelle imprese e nelle aziende i reparti marketing e relazioni esterne sono alle prese con la selezione delle mail-list a cui inviare gli auguri e le strenne natalizie. Insomma, mi spiace dirlo, ma anche se è ancora estate, Natale è davvero alle porte!

SIDERIOSTOWNYBL_3_0

Che poi, a ben pensarci, mi lamento delle mail a tema Natale ma anche io sono tra coloro che partono in grande anticipo in vista delle festività natalizie: quando viaggio – che sia in Italia o all’estero poco cambia – colgo sempre l’occasione per fare piccoli acquisti che si trasformeranno in regalini di Natale per amici e parenti. Mi piace girare per negozi caratteristici, mercatini locali e vintage, quartieri di creativi e gallerie d’arte per cercare oggetti unici e introvabili, possibilmente non costosissimi, da portare a casa come souvenir e  – appunto – come regalo da donare in occasione delle festività. E se navigando sul web trovo portali di prodotti innovativi, divertenti, utili o di design con offerte e proposte  a cui ‘non si può dire di no!‘  – nel blog ho anche pubblicato alcuni post con suggerimenti di regali a tema viaggio, cercate ‘regali‘ nella casella della ricerca, qui a destra – non aspetto certo dicembre per acquistarli. In ogni caso, nei mesi che precedono le feste di Natale cerco di individuare in anticipo i regali più importanti o comunque quelli che hanno bisogno di maggiore meditazione perché destinati ha chi già possiede tutto e di più, in modo da non trovarmi a girare per negozi all’ultimo momento trafelata e soprattutto priva di idee e, non ultimo, diluire nel tempo l’esborso di denaro.

0311SWBIIN0000C6_1

Per fortuna il web è una immensa fonte di suggerimenti e di ispirazioni, davvero! Di recente ho scoperto il sito italiano Lovethesign, una vera e propria boutique online specializzata nella commercializzazione di brand prestigiosi dell’home design internazionale che ha una selezione pressoché infinita di oggetti innovativi tra cui scegliere e che possono essere inseriti senza troppi problemi sia in case con arredamenti classici che iper-moderni, in ogni caso sempre prodotti originali venduti al miglior prezzo e spesso con promozioni speciali e offerte. Se ancora non conoscete questo sito, vi consiglio di farci un giro, anche solo per curiosità: è davvero un bel portale – ve lo dice una che, oltre ad avere la passione dei viaggi, è anche un bel po’ fissata con il design e non si perde eventi come il Fuori Salone a Milano, i musei o i centri espositivi tematici -  e ci si trovano oggetti di aziende come Kartell, Fontana Arte, Zanotta, Muuto, Nyta, Normann Copenaghen, Iittala, Hay, Alessi, Atipico, tanto per restare solo tra le più note icone del design italiano ed internazionale.

MENM1115_1

Per chi, come me, apprezza tutto ciò che è a tema viaggio, su Lovethesign non mancano oggetti che ne richiamano le suggestioni, come il ferma-libro da mensola Towers Paris con la sagoma della Tour Eiffel, ideato dal designer Mattia Delbarba e prodotto di Siderio (29€), oppure il piccolo mappamondo dondolo (cm. 19 altezza x 11 di diametro, 30€), il Mappamondo Swing della collezione Atmosphere che appoggia su base semi-sferica in gomma che permette di essere appoggiato in diverse posizioni. Un regalo gadget utile e carino che ho selezionato su Lovethesign ed inserito nella mia Lovelist in attesa di procedere all’ordine è il kit da viaggio Stow Away di Men’s Society in offerta a 18,8o€, che in una piccola scatola in alluminio dall’aria vintage contiene tutto ciò che occorre per la routine beauty maschile in viaggio (sapone per il viso, crema idratante, dentifricio e spazzolino e un mini asciugamano – ma ci sono anche kit specifici per la cura della barba, dei capelli, per lo sport, ecc.). Piacerà agli adulti viaggiatori ma soprattutto ai bambini appassionati di geografia il planisfero in sughero (45,5 cm. di altezza x 100 cm di lunghezza, 51,24€) prodotto dalla Luckies, azienda inglese conosciuta anche per le sue scratch map, le mappe del mondo da appendere alle pareti e da grattare con una monetina man mano che si visitano i diversi Paesi. Il planisfero in sughero è suddiviso in continenti, singolarmente posizionabili grazie all’adesivo che viene fornito ed è perfetto per fissare con l’aiuto di puntine e spille memo, foto e appunti di viaggio. Tutto molto carino e non eccessivamente costoso, vero? :)

LK24_2

Ma non finisce qui: tra i servizi messi a disposizione da Lovethesign, vanno segnalati la ‘lista di nozze‘, dove oltre agli oggetti di design selezionati dal sito i futuri sposi possono anche inserire viaggi, donazioni e richieste di offerte di denaro; la possibilità di chiedere una consulenza gratuita e non vincolante all’interior specialist; un servizio professionale specifico per gli architetti e per attività commerciali. In più Lovethesign mette a disposizione delle aziende un settore specifico per il cosiddetto B2B (B2B=business to business, sono le attività commerciali rivolte a coloro che non sono consumatori ma aziende) dove si possono selezionare e acquistare i regali aziendali, gli omaggi che vengono offerti da un’azienda a dipendenti, clienti e fornitori e che soprattutto a Natale hanno la funzione di ringraziamento e di augurio (e se avete una piccola azienda o un’attività imprenditoriale, seguendo il link qui sopra trovate il modulo di contatto). Perché sì, vi confermo – anche per l’esperienza legata al mio lavoro – che nel caso delle strenne natalizie bisogna proprio anticipare i tempi e cominciare a pensarci fin da ora, anche se il Natale appare ancora lontano, non ci sono ghirlande luminose a forma di fiocco di neve sulle finestre, si vive in infradito ed i costumi da bagno ancora non sono tornati nei cassetti!

(in collaborazione con Lovethesign)

Claudia Boccini

0 Commenti

Scrivi il primo commento!

Fammi sapere cosa ne pensi.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *