Visitare Francoforte e risparmiare con la Frankfurt Card

Per visitare Francoforte e girare da una parte all’altra della città è stata molto utile la Frankfurt Card, la carta multi-servizi che permette di utilizzare tutti i mezzi pubblici della città e di usufruire di sconti per l’ingresso a numerosi musei, partecipare ed attrazioni risparmiando e ricevere dei benefit in alcuni ristoranti e locali. Il motivo è presto detto: i trasporti pubblici della città tedesca non sono proprio economici (il biglietto standard costa 2,75 euro) e sono validi per una sola corsa, quindi è facile spendere più del previsto. E’ vero: il centro di Francoforte non è enorme ed è possibile percorrerlo a piedi ma la città tedesca è grande – ad esempio, per raggiungere la famosa Fiera di Francoforte serve l’autobus (il n. 46, passa di fianco alla stazione centrale) a meno di non voler camminare parecchio ed in ogni caso ha sobborghi piuttosto estesi, alcuni dei quali sono molto interessanti da visitare (uno tra tutti: Höchst, dove c’è una storica manifattura di porcellane ed un castello che sembra uscito da un racconto dei fratelli Grimm) per cui l’uso del trasporto urbano è necessario.

Certo, oltre alla Frankfurt Card esiste anche biglietto giornaliero per i mezzi pubblici urbani (che costa 5,35€) ed anche un biglietto giornaliero cumulativo che può essere usato da 5 persone che viaggiano insieme (costa 11,30, è comodo ed economico se siete un piccolo gruppo di amici o una famiglia), ma la Frankfurt Card è ‘tagliata’ a misura dei turisti ed ha il vantaggio di far risparmiare anche fino al 50% del costo di ingresso in musei, fino al 50% sulle attività turistiche, dal 15 al 25% sul biglietto di rappresentazioni  teatrali, il 20% sulle visite guidate sia a piedi che in bus. Anche alcuni ristoranti e locali garantiscono uno sconto ai possessori della Frankfurt Card: fino al 20%! Insomma, se ben utilizzata la Frankfurt Card riesce a far risparmiare tanti bei soldini a chi vuole visitare Francoforte. Ovviamente, se i musei, le attrazioni, e le visite turistiche, un biglietto giornaliero singolo o collettivo sarà la scelta migliore.

Sia che si utilizzi la Frankfurt Card che i normali biglietti, per spostarvi con i mezzi pubblici a Francoforte può essere molto utile scaricare l’App RMV Rhein-Main-Verkehrsverbund, disponibile sia per iOS che per Android, su cui ci sono mappe interattive, informazioni, orari e perfino la possibilità di acquistare direttamente biglietti elettronici (solo in tedesco e inglese).

Frankfurt Card

Acquistare la Frankfurt Card – € 10.50 per un giorno e € 15.50 per due giorni la card singola, mentre quella di gruppo per 5 persone costa rispettivamente 22€ e 32 €- è davvero molto facile: può essere acquistata una volta arrivati a Francoforte presso gli Uffici di informazioni turistiche che si trovano nella Hauptbahnhof (la stazione centrale), nella piazza del Römer, presso il Welcome Centre (terminal arrivi, Hall B) e nei punti di servizio dei terminal 1 e 2 dell’aeroporto ed anche all’Ufficio del turismo che si trova ad Höchst e da altri rivenditori autorizzati oppure può essere ordinata per posta ancor prima di partite (con spese di spedizione aggiuntive di 3€) ma il metodo di acquisto migliore a mio parere è il comodissimo print@home – ovvero la card si acquista da casa direttamente via internet e vi arriverà nella vostra posta elettronica. Svantaggio di quest’ultimo sistema di acquisto è che non avrete una bella card colorata come souvenir del vostro viaggio :) ma un semplice foglio di carta con un QR code da scansionare quando salite a bordo di un bus, un tram, una metro, mentre il vantaggio, grandissimo, è che una volta arrivati a Francoforte potete scendere dall’aereo o dal treno e andare direttamente a prendere un mezzo pubblico, senza dover perdere tempo perché è già valida e non deve nemmeno essere attivata!

La validità della Frankfurt Card decorre dalla data scritta sulla carta e termina alla conclusione del servizio del primo o del secondo giorno consecutivo, in base alla tipologia di carta acquistata. Se avete necessità di disporre della Frankfurt Card oltre due giorni, dovrete acquistare più carte: ad esempio per 3 giorni dovrete acquistare una card da due giorni e una card da un giorno. Con la Frankfurt Card si possono usare, gratuitamente: la ferrovia leggera (S-Bahn) in 2^ classe, la metropolitana, i tram, gli autobus (anche quelli notturni) che servono la città, i treni regionali fino ad Höchst ed il collegamento dall’aeroporto con la città (S-Bahn S8 o S9).

Tra i musei e attrazioni  che assicurano uno sconto del 50% ai possessori della Frankfurt Card vi sono il Museo delle Comunicazioni, il Museo Archeologico, il Museo storico di Francoforte, la Casa di Goethe, le tre sezioni del Museo di Arte Moderna, il Museo di Arti applicate, i Giardini Botanici. Il rinomato Museo Staedel,  ahimè, fa invece solo uno sconto.

Solo per fare qualche esempio: grazie alla Frankfurt Card fare una gita in battello sul Meno vi costerà il 20% in meno (la maggior parte delle compagnie di navigazione turistica sono attive tra marzo ed ottobre), uguale sconto verrà concesso per salire sulla Main Tower e sconti di importo differenziato verranno praticati in alcuni punti vendita del centro commerciale MyZeil.

Francoforte dal fiume Meno

Post in collaborazione con Frankfurt Turismus, che ringraziamo per averci concesso in uso la Frankfurt Card 

Claudia Boccini

Curiosa di novità e di tendenze sociali e culturali, il mio karma è il viaggio

4 Commenti

  1. Avatar
    sara agosto 28, 2018

    ciao Claudia ho acquistato on line la card (validità due giorni) che usero’ nel mese di dicembre, pero’ non ho ricevuto la card infatti per mail mi è arrivata solo la conferma del mio avvenuto pagamento con riepilogo in PDF dell’ordine e dei miei dati, devo aspettare che arrivi in allegato via mail?
    grazie Sara

    Reply
    • Avatar
      Claudia Boccini agosto 29, 2018

      Ecco cosa riporta il sito frankfurt-tourismus.de per la Frankfurt Card acquistata tramite modalità Print at home: “With the print@home version of the Frankfurt Card, you’ll receive your invoice and your ticket directly upon order via e-mail. All you need is a printer and Din A4 format paper. Print your card at home and use it right away for your journey to Frankfurt, e.g., when arriving via Frankfurt Airport. Furthermore, please note that ordered Frankfurt Cards may not be changed or cancelled and are non-refundable.”

      Io a Francoforte avevo proprio questo tipo di carta e ho stampato il foglio portandolo sempre con me e mostrandolo quando necessario

      Reply
  2. Avatar
    Jessica Galli aprile 09, 2018

    Ciao Claudia volevo sapere tramite quale sito è possibile utilizzare la Frankfurt card senza necessariamente ritirarla a Francoforte perché avrei necessità di averla già in mio possesso una volta arrivata. Solo che ogni sito dove ho chiesto mi dice che é necessario ritirare la carta vera e propria senza la possibilità di potersela stampare da casa. Grazie articolo molto interessante

    Reply

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *