Una fuga romantica in Francia per San Valentino

San Valentino è amore, cuoricini a profusione, rose rosse, cioccolata, affetto e piccoli doni ma secondo me non c’è nulla di più adatto per celebrare la festa degli innamorati che una fuga romantica in Francia! Chi di voi ha mai pensato di regalare per San Valentino un viaggio a sorpresa al proprio amato? C’è una pubblicità piuttosto famosa in cui, in quattro e quattr’otto, viene organizzato un viaggio. E se per una volta provassimo ad imitare lo spot pubblicitario anche noi? Oltre alla carta di credito (elemento fondamentale!) serve solo una bella busta dentro cui inserire, insieme ad un bigliettino con qualche parola affettuosa, un voucher per un soggiorno alberghiero ed un biglietto aereo. Manca solo di preparare la valigia (e per un paio di giorni ci vuole un attimo) e quindi via, verso una meta romantica e bella! Ma quale destinazione scegliere? Fondamentale: deve essere romantica (altrimenti che festa di San Valentino sarebbe?), non troppo distante dall’Italia e in grado di offrire la giusta atmosfera per una fuga d’amore: oh, sì una fuga romantica in Francia è proprio quello che ci vuole!

Ma quale città della Francia scegliere? C’è davvero l’imbarazzo della scelta, tutte le destinazioni francesi hanno quel ‘certo non so che’ pieno di charme capace di trasformare una fuga romantica in Francia in un’esperienza indimenticabile! La città più romantica in assoluto – o, almeno, quella che nel nostro immaginario consideriamo la città dell’amore – è la Capitale francese, Parigi. Scegliere Parigi per una fuga romantica in Francia significa rendere felice la propria dolce metà: la Tour Eiffel, il Lungo Senna, gli Champs-Élysées, la Butte di Montmartre sono solo alcuni dei luoghi romantici della città, tantissimi sono i ristoranti e bistrot adatti per una cena a due ed il bello è che a Parigi ci si può andare più e più volte ma è sempre come la prima volta e appare affascinante e meravigliosa! In più dall’Italia ci sia arriva piuttosto velocemente e senza nemmeno spendere troppo: da Milano per arrivare a Parigi si può prendere il TGV (il treno ad alta velocità delle ferrovie francesi) oltre che l’aereo ed il biglietto ferroviario si può acquistare sul sito internet OUI, nelle agenzie di viaggio e nella boutique SNCF di Milano Porta Garibaldi. Vi ricordo anche la possibilità di raggiungere Parigi tramite il treno notturno Thello, che parte da Venezia e fa diverse soste nelle principali città del nord Italia.

Se però avete poco tempo, il mezzo più rapido per concretizzare la vostra fuga romantica in Francia è certamente l’aereo: si può volare con Air France alla volta di Parigi usufruendo spesso di tariffe scontate e se non trovate la tariffa scontata proprio per il giorno di San  Valentino potere sempre programmare il viaggio più avanti: comunque la gioia del vostro lui e o della vostra lei sarà grande nel ricevere un bigliettino affettuoso con allegato il biglietto! Poiché i voli più economici vanno acquistati con largo anticipo, nulla vi vieta di cominciare a pensare fin da ora alla vostra fuga romantica a Parigi! Tra l’altro, Air France ha di recente ampliato la sua ricca offerta di voli da e per Parigi con ulteriori nuove tratte rivolte alla clientela italiana, che vanno ad aggiungersi alle numerose destinazioni internazionali che partono dall’hub aeroportuale del Charles De Gaulle: oltre agli aeroporti italiani già serviti dalla compagnia francese, dal 2018 si sono aggiunte tre nuove destinazioni italiane, ovvero Bari, Catania e Cagliari, con voli diretti: da Catania a Parigi Charles de Gaulle con frequenza trisettimanale, dal 27 marzo al 24 giugno un nuovo volo da Bari a Parigi Charles de Gaulle, frequente (cinque volte a settimana) dal 18 luglio al 2 settembre e un nuovo volo da Cagliari a Parigi Charles de Gaulle, tutti i giorni dal 16 luglio al 2 settembre.

pexels-photo-338515

Per gli innamorati che vogliono regalarsi una fuga romantica in Francia ma senza allontanarsi troppo dall’Italia, la proposta ‘dietro l’angolo’ è la bella Nizza. Non solo ha un clima piacevole tutto l’anno ma la lunga Promenade, le viette della città vecchia, il caratteristico mercato la rendono una destinazione a misura di innamorati. E per venire incontro a chi vuole festeggiare San Valentino a Nizza, magari brindando con un Kyr Royale, sono state studiate tante proposte per renderlo davvero indimenticabile: in genere comprendono pernottamento e prima colazione, talvolta champagne, altre cioccolatini oppure allestimenti romantici della camera. veri e propri pacchetti a costo abbordabile, che potete scoprire direttamente sul sito delle prenotazioni di Nice Tourisme. Non va poi dimenticato che tra febbraio e marzo la città festeggia il Carnevale con un programma spaziale (e per l’appunto nel 2018 il tema è stato ‘il Re dello spazio’) e per prenotare l’hotel ed i biglietti di ingresso alle sfilate si può utilizzare il sito di Nice Carnaval.

C’è poi una città francese che è considerata tra le più romantiche di Francia: Strasburgo. Qui le case a graticcio, i vicoli e le piazzette pittoresche, i canali e i ponti, mettono in scena un’atmosfera che incanta e fa diventare romantico anche chi afferma di non esserlo. A Strasburgo San Valentino dura a lungo, e le giornate sono scandite da tanti eventi romantici, insoliti ed esaltanti, che celebrano gli innamorati: sono previste serate di festa, estasi gastronomiche in tête-à-tête, bagni notturni, concerti esclusivi, mostre mitiche, visite insolite e mille sorprese. Anche per chi vuole approfittare dell’ospitalità di Strasburgo sono state previste offerte speciali che comprendono il pernottamento, la prima colazione a buffet ed altre piccole coccole come una bottiglia di champagne, cioccolatini in camera all’arrivo, tessere city-pass « Strasbourg» valide per più giorni per avere accesso ai mezzi di trasporto ed ai musei.

Link utili:

(post in collaborazione con l’Agenzia del Turismo Francese)

Claudia Boccini

Curiosa di novità e di tendenze sociali e culturali, il mio karma è il viaggio

0 Commenti

Scrivi il primo commento!

Fammi sapere cosa ne pensi.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *