Un percorso ciclabile per scoprire i gustosi formaggi olandesi

In Olanda i campi verdi e rigogliosi in cui pascolano serafiche mucche pezzate bianche e nere sono una costante della campagna e proprio dai placidi bovini si ottiene il latte gustoso destinato a trasformarsi grazie alla sapiente abilità di maestri casari in gustosi formaggi. Edammer, Maasdammer, Gouda sono i nomi dei formaggi olandesi conosciuti anche in Italia ma certo non sono i soli ad essere prodotti. Chi è stato in Olanda di sicuro ricorda i tipici formaggi dalla buccia rossa o arancio, il caratteristico Nagelkaas frisone – in cui il latte scremato viene arricchito con chiodi di garofano, per un risultato speziato – o, ancora, i tipici formaggi fusi e affumicati che nella forma ricordano… delle salsicce! I formaggi olandesi sono molto buoni, concordate? Io ogni volta che vado in Olanda non resisto ad assaggiarli (perfino a colazione!) e se posso ne riporto a casa, come souvenir di viaggio, una piccola forma.

cheese market Gouda 2

Il formaggio in Olanda si produce un po’ ovunque e molte sono le fattorie che producono il pregiato Boerenkaas (‘formaggio del contadino‘), un formaggio realmente a chilometro zero e artigianale perché per legge il latte fresco utilizzato per produrre questo particolare formaggio deve provenire, almeno per il 50%, dalle stalle della fattoria e per la restante percentuale da non più di due fattorie vicine.

Tuttavia il formaggio olandese più conosciuto e consumato in Olanda (e probabilmente anche nel mondo) è il Gouda, formaggio più o meno stagionato e piuttosto grasso (la parte grassa può raggiungere anche il 51% del totale) e dalla tipica forma rotonda, prodotta in pezzature da 16 chili! La produzione del Gouda si colloca nella provincia del Zuid-Holland, in un’area geografica ben precisa denominata Cuore Verde d’Olanda racchiusa tra i comuni di Bodegraven-Reeuwijk, Gouda, Krimpenerwaard e Woerden. I comuni hanno stretto una vera e propria alleanza commerciale dando vita ad una filiera integrata che comprende caseifici, commercianti di formaggi e mercati di vendita.

Mappa cheese valley

Molte delle fattorie e dei caseifici artigianali propongono ai turisti visite e degustazioni di formaggio ed è stato perfino creato un percorso ciclabile di 29 chilometri che ha come tema il formaggio, il “KoeKaas”, che corre tra Rotterdam e Gouda attraversando la zona del Krimpenerwaard, famosa per il formaggio ma anche per il miele. La partenza dell’itinerario ciclabile è dal ponte Erasmo di Rotterdam da cui si pedala per  14 chilometri fino ad arrivare a Ouderkerk aan den IJssel (da cui, con una deviazione di 8 chilometri, si può raggiungere Stormpolder) e quindi si prosegue per Oudekerk (3 chilometri di distanza) ed infine si raggiunge la cittadina di Gouda (ulteriori 12 km.) dove ogni giovedì dai primi di aprile a fine agosto si tiene il famoso mercato del formaggio, che risale al 1395.

formaggi

Il mercato del formaggio di Gouda è aperto dalle 10.00 alle 12.30 e si svolge sulla piazza centrale davanti al seicentesco edificio del De Waag, l’antica pesa della città che oggi ospita il locale museo del formaggio. Assistere al mercato del formaggio di Gouda è un’esperienza da vivere fin dall’inizio, quando le forme di formaggio, gialle come tanti piccoli soli, vengono portate in piazza su un carro trainato da cavalli e quindi disposte in pile ordinate per la vendita. Nel percorso ciclabile si incontrano adorabili villaggi con piccole botteghe di campagna dove acquistare prodotti locali, locande dove fermarsi per uno spuntino e riprendere energia mentre per spezzare l’itinerario in segmenti comodi sono disponibili hotel, B&B, fattorie dove pernottare. E’ possibile scaricare la brochure con mappa dell’itinerario cicloturistico alla scoperta dei luoghi del formaggio olandese.

cheese market Gouda 3

Per ulteriori informazioni sul formaggio olandese è utile consultare il sito www.cheesevalleyholland.com che offre informazioni sui formaggi olandesi, sulle escursioni a tema e  segnala i caseifici locali e gli eventi più interessanti oltre ad un elenco di piste ciclo-pedonali e circuiti automobilistici alla scoperta di villaggi, città storiche e panorami bucolici.

In breve i principali formaggi olandesi

  • formaggio Edam: IGP, latte vaccino lavorato a crudo, caglio animale, peso delle forme fino a 20 chili;
  • formaggio Gouda: IGP (Gouda Holland) e DOP (Noord-Hollandse Gouda), latte vaccino, basso tasso di lattosio, ben sopporta l’invecchiamento (fino a 5 anni);
  • formaggio Leidse Kaas: DOP (Boeren-Leidse kaas)tipico della zona di Leida, latte vaccino parzialmente scremato aromatizzato al cumino;
  • formaggio Nagelkaas: originario della Frisia, con latte pastorizzato e scremato (23% materia grassa)

 

CHEESEVALLEY_LOGO_groot_RGB

(il post è stato redatto sulla base di conoscenze personali e di informazioni e materiale fotografico concesso dall’Ente Nazionale Olandese per Turismo e congressi)

Claudia Boccini

0 Commenti

Scrivi il primo commento!

Fammi sapere cosa ne pensi.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *