Cosa mettere in valigia per una crociera?

Sei alle prese con la valigia per la tua prossima crociera e non sai bene cosa portare con te? Ti capisco, probabilmente è una crociera speciale, la destinazione è il magico Mediterraneo, gli spettacolari fiordi del nord Europa, i fantastici Caraibi oppure chissà, magari ti spingerai fino in Alaska. Il tuo programma di viaggio è fitto di soste in porto e in rada, sai che visiterai città interessanti e scoprirai spiagge da sogno e angoli verdi del Pianeta. Gli scali della nave ti permetteranno di visitare siti storici, di conoscere la cultura locale, di immergerti nell’atmosfera speciale di mercati caratteristici dove potrai dedicarti allo shopping. Sai già che almeno un paio di giorni li dovrai passare a bordo della nave in navigazione e che una sera verrà organizzata una cena di gala. Una girandola di impegni ed una grande domanda: cosa devo mettere in valigia per una  crociera?

Ti avverto subito: difficilmente riuscirai a cavartela con il solo bagaglio a mano, perché la vita a bordo di una nave da crociera è scandita da ritmi e abitudini piuttosto immutabili ma è comunque un crescendo di attività, di impegni e di proposte che a seconda di alcune variabili (tipologia di nave, eventi, meteo) richiedono un abbigliamento sportivo, formale o addirittura elegante. Per decidere cosa mettere in valigia per una crociera, è bene innanzitutto aver chiaro come si svolge una giornata-tipo sulla nave e come sono organizzate le attività che vengono proposte.

crociera valigia 1

Normalmente, almeno uno-due giorni della crociera verranno trascorsi in navigazione ed in questo caso la mattina parte lenta con una abbondante colazione (ti avverto: è quasi sempre esageratamente abbondante!) e a seguire si può scegliere tra una serie di attività sportive e ricreative. A seconda delle navi e delle Compagnie si può andare in piscina, seguire uno stage di fitness, partecipare a lezioni di yoga o di ballo, si può giocare a minigolf e a shuffleboard (una sorta di ‘gioco della campana’ in cui si lancia un dischetto con un bastone), si può anche scalare una parete attrezzata, pattinare sul ghiaccio, lanciarsi su una tirolese da una parte all’altra del ponte o partecipare a momenti più o meno divertenti e socializzanti proposti dall’animazione di bordo. E tra un’attività e l’altra, uno spuntino di mezza mattina vi farà arrivare in ottima forma all’ora del pranzo! Per la prima parte della giornata, l’abbigliamento da mettere in valigia per la crociera deve quindi prevedere costumi da bagno, copri-costumi e ciabattine infradito per la piscina e poi pantaloncini comodi, scarpe da ginnastica, un paio di leggins e qualche maglietta. Insomma, abbigliamento assolutamente informale e sportivo, pratico e senza troppi fronzoli.

Se per pranzo scegliete il ristorante self-service optate comunque per un abbigliamento educato (non presentatevi in costume, insomma!), mentre se preferite pranzare il più elegante ristorante, ricordatevi che è richiesto un abbigliamento leggermente più formale: è sufficiente indossare una gonna o un paio di pantaloni – vanno bene anche i bermuda purché non in cattive condizioni – con una camicia o una polo ed evitate assolutamente le ciabatte in gomma infradito che usate per la piscina! Ricordate di tenere sempre a portata di mano un maglioncino leggero o una sciarpa avvolgente, perché l’aria condizionata nei luoghi chiusi è onnipresente e talvolta eccessiva. 

crociera valigia 3

In navigazione il pomeriggio è generalmente dedicato al relax, alla lettura ed alla conversazione ma anche a tornei di carte, lezioni di lingue e proiezioni, attività creative e conferenze sui luoghi che si visiteranno ma niente vi vieta di tornare in piscina o sul ponte a prendere il sole. Anche qui, abbigliamento comodo, sportivo e pratico: siete in vacanza, non dimenticatelo!

La sera vuole invece un abbigliamento più formale e sia per la cena che per i momenti ‘sociali’ a bordo (teatro, animazione, discoteca), l’abbigliamento più indicato è il cosiddetto smart-dress, ovvero lo stesso abbigliamento che usate in città per incontrarvi con gli amici per un aperitivo. Quindi per le signore sì a vestitini sfiziosi, gonne ampie e colorate indossate con ballerine e sandali, pantaloni larghi in tessuti naturali e ampie casacche mentre i signori dovrebbero indossare la giacca con una bella camicia evitando la cravatta, che riserveranno solo alle serate più importanti. Normalmente viene organizzata una sola cena ‘di gala’ alla presenza del Capitano e se un tempo era richiesto lo smoking, oggi un abito di buon taglio è ugualmente molto apprezzato o uno spezzato con giacca e pantaloni mentre le signore potranno divertirsi ad indossare un abito elegante – anche lungo – con accessori importanti.

crociera valigia 2

Durante le escursioni – non importa se le visite sono organizzate in autonomia o gestite dalla collaudata ed efficiente organizzazione della compagnia  di crociera – vige sempre la regola della massima comodità per cui pantaloni o bermuda comodi, abiti in tessuti naturali, magliette, scarpe da ginnastica. Essenziale un cappellino contro il sole ed uno zainetto piccolo e poco ingombrante dove riporre quanto occorre per la giornata. Non va dimenticata la macchina fotografica: le foto sono uno dei souvenir più belli da riportare a casa una volta terminata la tua vacanza a bordo, scintille digitali di attimi speciali, da guardare più e più volte per accendere i ricordi.

Nell’organizzazione della tua valigia ‘da crociera’ dovrai quindi tener presente che oltre all’abbigliamento comodo e pratico, adatto per le escursioni e per la vita di bordo (non dimenticare jeans, magliette, camicie divertenti) sono essenziali i costumi da bagno. Puoi fare invece a meno di portare con te il telo da mare, che normalmente viene messo a disposizione o puoi noleggiare a bordo. Ricordati – soprattutto se la tua destinazione è il Mediterraneo, i Caraibi o comunque una destinazione calda – di mettere in valigia, insieme agli abituali prodotti cosmetici, una buona protezione solare: nelle belle giornate assolate è facile scottarsi perché la brezza che spira costante sulla nave non fa sentire la potenza del sole.

crociera valigia 4

Ricordati che tra gli essenziali da mettere in valigia per una crociera ci sono i medicinali di uso quotidiano: prima di partire fai un salto dal tuo medico e chiedigli cosa potrebbe esserti utile da portare con te (io in valigia ho sempre un antibiotico a largo spettro e  un antidolorifico per i piccoli imprevisti, come un mal di denti, un mal di testa).

E, poi, c’è una cosa importante da  non dimenticare di mettere in valigia per una crociera: la tua voglia di divertirti (ma questo non serve che te lo ricordi, vero? :) ).

Qui sotto trovi una piccola grafica che sintetizza cosa è necessario mettere in valigia per una crociera. Spero che ti sia utile!

in crociera

(tutte le foto sono state scattate nel corso della splendida crociera nel Mediterraneo con la Navigator of the Sea, della Compagnia di Navigazione Royal Caribbean).

Claudia Boccini

Curiosa di novità e di tendenze sociali e culturali, il mio karma è il viaggio

0 Commenti

Scrivi il primo commento!

Fammi sapere cosa ne pensi.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *