Salone internazionale svizzero delle vacanze – Fiera delle Vacanze I Viaggiatori

Riepilogando: per raggiungere Lugano in treno da Roma ci vogliono poco più di 4 ore di treno e se si parte da Milano meno di un’ora, nel Canton Ticino si parla italiano e per varcare il confine non occorre il passaporto ma è sufficiente la carta di identità. Ebbene sì, sto facendo la check-list perché sono (quasi) in partenza per la Svizzera per partecipare in qualità di travel blogger al Salone internazionale svizzero delle vacanze – Fiera delle Vacanze I Viaggiatori, un vero super appuntamento capace di attrarre viaggiatori appassionati, espositori internazionali ed esperti del mercato del turismo che si terrà appunto a Lugano dal 1° al 4 novembre 2018 presso il Centro Esposizioni della città.

Una Fiera dedicata ai viaggiatori, appunto, capace di richiamare nella città svizzera migliaia di persone interessate a tutto ciò che ruota attorno al mondo dei turismo, con espositori che arrivano da oltre 30 Paesi ed in grado di muovere un mercato di affari per oltre 50 milioni di franchi svizzeri. Il Salone internazionale svizzero delle vacanze – Fiera delle Vacanze I Viaggiatori diventa quindi per molti visitatori – non solo svizzeri, non dimentichiamoci che l’Italia è davvero vicina – la piacevole occasione per chiedere informazioni su mete da sogno, per progettare itinerari e per programmare vacanze lunghe o brevi fughe di un fine settimana.

By MercuriiMaiae - Own work, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=45788412

By MercuriiMaiae – Own work, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=45788412

Il Salone internazionale svizzero delle vacanze – Fiera delle Vacanze I Viaggiatori giunge quest’anno alla sua 16^ edizione e si presenta con numeri davvero interessanti: parteciperà alla Fiera il 23% in più di espositori rispetto al 2017 (in totale saranno oltre 500 espositori internazionali) che potranno avere a disposizione uno spazio complessivo maggiore del 30% rispetto allo scorso anno. Il Salone rappresenta un appuntamento importante anche per l’indotto economico e la promozione della città di Lugano perché i partecipanti sono turisti competenti e di qualità che non si limitano solo a visitare il Salone ma vanno alla scoperta delle bellezze artistiche e culturali cittadine: visitano Musei, frequentano le vie dello shopping, degustano la cucina tipica presso i rinomati ristoranti di Lugano ed utilizzano le strutture alberghiere locali: soltanto presso l’Hotel De La Paix, rinomato hotel quattro stelle di Lugano  e partner dell’organizzazione, sono previsti nei giorni di Fiera centinaia di pernottamenti.

Un dettaglio interessante: gli svizzeri amano viaggiare e di media l’87,5% compie almeno un viaggio con pernottamento durante l’anno (e molti di questi viaggi, il 61%, sono all’estero – fonte Ufficio Federale Svizzero di Statistica ). In attesa di partire, i visitatori del Salone internazionale svizzero delle vacanze – Fiera delle Vacanze I Viaggiatori potranno intraprendere  un vero e proprio giro del mondo all’interno degli spazi del Centro Esposizioni di Lugano visitando gli stand e le postazioni dei Paesi ospiti: sarà come trovarsi davanti ad un grande atlante geografico da sfogliare pagina dopo pagina per trarre inspirazioni e individuare la propria destinazione preferita. Tante le tipologie di viaggio presenti in Fiera, diversificate per destinazione, modalità di fruizione, budget: vi saranno nuovi spunti per viaggi in famiglia, per viaggi ‘in solitaria’, per viaggi di coppia o di gruppo con mete più o meno tradizionali ed è assicurata la gamma completa delle strutture turistiche, dai bed & breakfast ai resort di lusso.

By marco mini, CC BY 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=53448996

By marco mini, CC BY 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=53448996

Tra le destinazioni estere che con la loro offerta saranno presenti a Lugano per il Salone internazionale svizzero delle vacanze – Fiera delle Vacanze I Viaggiatori vi sono luoghi da sogno apprezzatissimi come le Maldive, la Repubblica Dominicana ma ci saranno anche destinazioni emergenti del turismo internazionale tra cui la mitica Isola di Pasqua, lo sconfinato Canada, l’accogliente Sri Lanka o la fredda ma entusiasmante Lapponia per un’offerta sempre nuova, di qualità e capace di anticipare le tendenze. A proposito: lo sapete che le destinazioni e le strutture turistiche con la migliore reputazione on-line vengono premiate ogni anno con la prestigiosa certificazione Swiss Tourism Awards? Con il software WEB2RISM ideato da Promax insieme al Salone Internazionale Svizzero delle Vacanze e in collaborazione con l’Università della Svizzera Italiana, viene esaminata in modo scientifico la reputazione online sui principali portali dedicati al turismo ed analizzate le percentuali di apprezzamento più elevate, che il sistema segnala per la candidatura. Successivamente una commissione di esperti internazionali esamina le candidature e decreta il vincitore.

Per aiutare i visitatori a muoversi con facilità tra i diversi padiglioni della Fiera, questi sono stati suddivisi in aree tematiche che si focalizzano sul turismo slow ed eco-sostenibile, sul turismo avventura, sul turismo religioso. Una vera chicca è il settore dedicato al turismo romantico ed alle destinazioni emozionali, un vero  e proprio “turismo in love” dedicato al wedding ma non solo e che potrà contare sulla regia di Mauro Adami, Wedding Designer e Global Stylist.

Poiché un viaggio è un’esperienza a tutto tondo che coinvolge i cinque sensi, al Salone internazionale svizzero delle vacanze – Fiera delle Vacanze I Viaggiatori vi sarà una specifica area Food & Wine dedicata alle degustazioni gratuite in cui assaporare i sapori e gli aromi di luoghi vicini e lontani e altrettanto interessante è lo spazio dedicato al Folklore, dove gli espositori potranno intrattenere il pubblico con spettacoli tipici dei loro Paesi. Uno spazio riservato agli operatori del turismo è il workshop business to business VisitItaly, specificamente dedicato al turismo in Italia che fa incontrare oltre 100 operatori del settore (tour operator, agenzie viaggio, trade visitor e buyer internazionali) e che dal prossimo anno assumerà una veste di ancor più grande rilievo.

Salone Internazionale Svizzero delle Vacanze 2018dd subheading

Ulteriori informazioni

  • Al Salone internazionale svizzero delle vacanze – Fiera delle Vacanze I Viaggiatori si può anche vincere un viaggio. Non ci credete? Con il concorso “Vieni & Vinci, chi arriva prima… va in vacanza”, i primi 100 visitatori che si presenteranno in fiera alle 10:30 (o i primi 50 alle 12:30 e i primi 50 alle 14:30) potranno vincere ad estrazione viaggi in destinazioni italiane o internazionali. In palio c’è anche un Qooder, il primo veicolo con 4 ruote basculanti.
  • Il Salone internazionale svizzero delle vacanze – Fiera delle Vacanze I Viaggiatori si svolge a Lugano dal 1° al 4 novembre 2018, con orario di apertura dalle 10.30 fino alle 18.00. Il biglietto di ingresso costa 10 CHF (cambio 8,77 euro al 29.10.2018) ma se prenotate il biglietto della Fiera on-line lo pagate la metà (vi arriverà un voucher da stampare e presentare alla cassa).
  • Per raggiungere il Centro esposizioni, dove si tiene la Fiera, si deve prendere il bus n. 2 della TPL in direzione Castagnola (passa anche dalla stazione FFS) e si deve scendere alle fermate Palazzo Studi o Lido. In alternativa, è possibile raggiungere la Fiera a piedi dal centro di Lugano costeggiando il Parco Ciani oppure si può utilizzare un taxi.
  • Per ulteriori informazioni, consultare il sito web della Fiera delle Vacanze i Viaggiatori di Lugano

(ringrazio Promax per l’invito e l’ospitalità)

Claudia Boccini

Curiosa di novità e di tendenze sociali e culturali, il mio karma è il viaggio

0 Commenti

Scrivi il primo commento!

Fammi sapere cosa ne pensi.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *