Finestrelle toscane

La semplicità delle piccole cose riesce a raggiungere vette di perfezione.
Come in questo scorcio di Buonconvento (Siena).
Due finestre aperte nelle vecchie mura medievali, una minuscola e spoglia (l’affaccio di un bagno, chissa?), l’altra che si offre alla vista con tendine di pizzo vezzosamente arricciate alle estremità e due cassettine piene di piantine e di fiori.
Le mille gradazioni di colore dei mattoni di cotto a rendere speciale l’insieme.
Riuscire a cogliere questi i dettagli mi rende felice…
Claudia Boccini

Curiosa di novità e di tendenze sociali e culturali, il mio karma è il viaggio

2 Commenti

  1. Avatar
    Lallabel maggio 10, 2013

    Le finestre sono tra i dettagli su cui amo maggiormente soffermarmi.. e qui i mattoni antichi rendono tutto prezioso!

    Reply
  2. Avatar
    ornella maggio 10, 2013

    Anch’io mi emoziono per questi DETTAGLI … grazie per averli condivisi.

    Reply

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *