Esperienza di volo in economy class con Lufthansa

Se devo indicare una compagnia di volo europea preferita non ho dubbi: quando possibile io scelgo la Lufthansa, la compagnia di bandiera tedesca. Non sono esterofila a tutti i costi, ma è indubbio che la compagnia di Colonia offre ai suoi passeggeri un ‘esperienza di volo davvero piacevole, sia nel breve che nel medio-lungo raggio. Opinione che ho nuovamente confermato anche dopo il volo Roma – Francoforte-Montreal.
L’attenzione ai dettagli di Lufthansa inizia fin dalla prenotazione, che è possibile gestire in autonomia sul sito in modo totalmente friendly (e per gli italiani la Lufthansa ha un settore dedicato nella nostra lingua). Facili anche i pagamenti – che si possono effettuare con le maggiori carte di credito o tramite paypal – e il check in, che è possibile fare a partire da 23 ore prima del decollo, scegliendo il posto preferito secondo la classe di volo. Al momento della prenotazione (o anche successivamente), sul sito Lufthansa si possono ordinare i pasti ed il catering in base ad esigenze di salute, religiose, dietetiche, ecc.
L’esperienza di volo con Lufthansa prosegue una volta a bordo: gli aeromobili sono nuovi, con arredi nei toni del blu e del grigio e, grazie ad accorgimenti intelligenti – sedili meno ingombranti – lo spazio tra le fila di poltrone è più ampio della media e consente di sedere comodamente anche a chi è alto. I braccioli tra le diverse poltrone si possono alzare consentendo di creare, se c’è spazio libero, un comodo giaciglio dove riposare. Da segnalare che le cinture di sicurezza sono ampie e consentono di viaggiare sicuri – e comodi – anche agli “oversize”.
Molta attenzione Lufthansa la dedica alle famiglie con bambini: i piccoli viaggiatori vengono accolti con un package dedicato: matite, album da colorare, piccoli giocattoli che aiuteranno a rendere il volo più divertente. Anche per loro è previsto un catering adeguato e, se sono proprio piccoli, possono avere a disposizione una culla che viene agganciata nella zona dietro le paratie che separano una classe di volo dall’altra e a disposizione nelle toilette ci sono dei fasciatoi.
Nelle toilette, oltre al sapone, alla carta igienica ed agli asciugamani di carta, sono a disposizione dei passeggeri veline per struccarsi.
Sui voli a lungo raggio in economy troverete sulla vostra poltrona un kit volo con una copertina, un piccolo cuscino e delle cuffie stereo (non auricolari, proprio cuffie!) con cui poter seguire la programmazione video musicale. Ogni poltrona dispone di schermo personale per l’intrattenimento (film, giochi, audiolibri, musica, informazioni di volo, piccoli corsi). Va sottolineato come la maggior parte dei film in programmazione sono sottotitolati o doppiati anche in italiano.
In tutti voli Lufthansa è previsto un catering, che può essere un semplice snack con bevande per voli di breve raggio oppure un servizio completo di aperitivo + lunch/dinner + merenda/breakfast sui voli a lungo raggio, sempre inframezzati da numerosi passaggi di acqua, snack e bevande.
In un volo a lungo raggio, poco dopo il decollo, il crew di bordo passerà con il carrello degli aperitivi e insieme ai salatini potrete scegliere la vostra bevanda preferita: acqua, bevande gassate, succo di pomodoro, di arancia o di ananas, birra, vino e prosecco. In più, potete chiedere anche un cocktail: durante il volo per il Canada noi abbiamo preso un ottimo un Campari-orange, preparato al momento!
Prima del pasto principale, ma anche prima dello spuntino che viene servito poco prima dell’atterraggio, vi verranno offerti dei tovagliolini caldi umidificati e profumati con cui rinfrescarvi. Un piccolo rito di lusso per chi vola in economy!
Il vassoio del pranzo standard prevede in genere un piatto principale caldo ed un contorno arricchito da pesce o carne, oltre a formaggio, pane e burro. Sempre presente il dessert (e nel volo verso Montreal c’era anche un magnifico cioccolatino brandizzato!), così come le bevande, servite frequentemente dal crew. A seguire il caffè lungo o il thè. Lo spuntino varia a seconda delle stagioni e degli orari: può essere una colazione dolce completa oppure una merenda con un trancio di pizza o un sandwich, sempre accompagnati da bevande alcoliche o analcoliche.
Nel corso del volo, fuori dagli spazi aerei nazionali, vi verranno proposte in modo non invadente le offerte in duty free (sigarette, alcolici, profumi, prodotti luxury). Senza valutare la capacità dei piloti (non sono in grado ma, da utente, posso assicurare che i loro decolli ed i loro atterraggi sono in genere meno traumatizzanti di quelli vissuti con altre compagnie), la Lufthansa ha equipaggi ben affiatati, sempre sorridenti e gentili e incredibilmente disponibili a risolvere qualsiasi problema dei passeggeri.
Lufthansa collega dall’Italia le principale destinazioni europee ed internazionali con scalo a Monaco di Baviera o a Francoforte, gli hub della compagnia. Anche questi sono una bella sorpresa: organizzati, efficienti e con piccoli benefits per i passeggeri, come i carrelli per portare i bagagli, i corner con sedie e tavolini, i totem con le prese per ricaricare device elettronici, le macchinette per il caffè/the/bevade calde ed i giornali, tutto gratuito e a disposizione dei passeggeri.
(Quasi inutile aggiungere che in aeroporto le toilette sono numerose, pulite e gradevoli, con corner dedicati alle mamme con bambini).
Claudia Boccini

4 Commenti

  1. Avatar
    Damiano maggio 09, 2017

    Per caso in economy per i viaggi a lungo raggio intercontinentali ,i sedili sono provvisti di prese usb per ricaricare tablet o telefono ?

    Reply
    • Avatar
      Claudia Boccini maggio 09, 2017

      Sai che non ricordo? In economy premium sicuramente sì, per il resto credo dipenda dal tipo di aeromobile. Mi sembra che nell’economy del Airbus A380 ci dovrebbero essere prese usb

      Reply
  2. Avatar
    Hel marzo 16, 2017

    Grazie mille! Molto dettagliato e preciso.

    Reply

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *