Le Chicche di Claudia: l’agriturismo Grisciano ad Accumoli

Nel punto in cui Umbria, Marche, Abruzzo e Lazio si incontrano, mentre eravamo alla ricerca di un ristorante o di un agriturismo dove sostare prima del rientro a Roma dopo esser stati a Castelluccio di Norcia, abbiamo casualmente scoperto nel comune di Accumuli l’agriturismo Grisciano, una cooperativa agricola dove la frase “dal produttore al consumatore” non è solo un modo di dire. 
Nato come progetto occupazionale per creare opportunità in una zona montana in via di spopolamento, l’agriturismo Grisciano ha scelto di tutelare la produzione agricola attraverso l’allevamento biologico. L’azienda segue il criterio della “filiera corta” e del km. zero (oltre all’allevamento di ovini, suini tra cui il suino nero dei monti reatini e vitelloni, si producono ortaggi, frutta, latte, formaggi, insaccati, legumi) ed onestamente all’agriturismo informano che tutto ciò che viene proposto al ristorante è di propria produzione, tranne il vino e l’olio, perché il terreno non è adatto alla loro coltivazione.
La struttura ha sia tavoli nelle sale interne che sotto il portico ed il servizio è da vero agriturismo: non c’è una carta del menù, i piatti sono pochi ma ben preparati e dalle porzioni generose, la pasta è fatta a mano ed anche il pane è di produzione propria. La cucina privilegia la carne, ma anche chi ha fatto scelte vegetariane può trovare di che sfamarsi (e molto bene!).
L’antipasto proposto è davvero abbondante (dopo l’antipasto ed il primo, noi non siamo riusciti ad ordinare il secondo tanto eravamo sazi) ed è a base di affettati, gnocco fritto, insalata di fagioli, zuppe di legumi, farro, frittate, formaggi, verdure grigliate e zucchine sott’olio. Per i primi si va sul sicuro: siamo non distanti da Amatrice e quindi trovate la classica amatriciana, la gricia (ovvero amatriciana senza sugo) e, di volta in volta, lasagne, polenta, pappardelle alla norcina. Insomma, quel che offre l’orto e la stagione. Insieme al caffè vi verranno serviti un amaro fatto in casa (a me sembrava nocino) e dolcetti e biscottini, che non verranno inseriti nel conto finale.
I salumi prodotti dall’agriturismo sono stati inseriti nella guida Gambero Rosso e con i prodotti aziendali partecipano ai farm market che si svolgono a Roma. L”agriturismo è stato anche selezionato come “struttura turistica modello per la sostenibilità ambientale a bassa emissione nel Progetto Europeo Life ECORUTOUR”.
Attorno all’agriturismo angoli relax, prati verdi, boschi, sentieri da percorrere, panorami grandiosi per ritemprare occhi e mente… un indirizzo da tenere a portata di mano anche per la stagione autunnale ed invernale, quando i funghi arricchiscono le pietanze e il camino scalda l’ambiente, rendendolo ancor più familiare. 
L’Agriturismo Grisciano si trova in Via Salaria al km 143,200 e oltre al ristorante sono disponibili 5 stanze per il pernottamento, sia in formula B&B che mezza pensione o pensione completa.
Claudia Boccini

Curiosa di novità e di tendenze sociali e culturali, il mio karma è il viaggio

0 Commenti

Scrivi il primo commento!

Fammi sapere cosa ne pensi.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *