Utili in viaggio: l’adattatore multipresa Dodocool

Ciao a tutti da Francesco.

Non so se succede solo a noi quando partiamo per uno dei nostri viaggi, oppure è un problema condiviso e comune. Fatto sta che almeno il 20% del nostro bagaglio standard è occupato da apparecchi elettronici (n. 3 cellulari rispettivamente con schede di  Tim, Vodafone e Wind – ecchè, ci accontentiamo di un solo operatore?  – 3 macchine fotografiche di vario genere e dimensioni, talvolta la cinepresa, sempre l’ipad, l’e-book reader), tutti che hanno bisogno di essere ricaricati con una certa frequenza. Aggiungete poi i rispettivi cavetti, i caricabatterie, le spine multiple per cercare di ottimizzare i tempi di ricarica ed ecco che  gran parte dello spazio – e del peso – disponibile in franchigia è bello che andato. Per non parlare di quando andiamo all’estero. Finché si tratta di Paesi con prese elettriche uguali o comunque compatibili con quella italiana  il problema si pone poco, la questione diventa invece bollente se oltre al caricabatteria ed al cavetto  dobbiamo portare anche gli adattatori. Uno è poco (ad un adattatore corrisponde un solo punto ricarica ed anche se portiamo una spina multipla aggiuntiva, è sempre poco!).

Tentando di ottimizzare il “kit ricarica in viaggio“, abbiamo investito 12,99€ su Amazon e ci siamo regalati il Dodocool Mini,  un caricatore/adattatore universale multi-presa con uscite sia per USB (così basta portare solo un paio di cavetti universali  e ci ricarichiamo quasi tutti gli apparecchi) che per normali prese italiane (è sufficiente staccare la sezione con le uscite USB).

PicMonkey Collage connettore

Piccolo, compatto, multipresa (va bene per le prese europee, per quelle inglesi, degli StatiUniti/Canada/Giappone  ed anche per quelle Australiane – in totale più di 150 Paesi nel mondo), il Dodocoll ha appunto una sezione separabile con due uscite USB 5V 3A compatibili con  cellulari Iphone, Samsung, Huawei, Sonia, Nokia, ecc.)  che si può utilizzare autonomamente negli Stati Uniti o comunque nei Paesi che adottano il medesimo standard elettrico (e se avete una presa adattatore di standard USA aggiuntiva, ecco che dinventa un punto di ricarica aggiuntivo). La potenza di 5V gli permette di caricare contemporaneamente un Iphone ed un  Ipad mentre il trasformatore supporta la corrente da 100V  a 240 V.

Anche la confezione con cui viene inviato il Dodocool è decisamente a prova di valigia e di viaggiatore: il trasformatore arriva in custodia imbottita che si chiude con una zip, in cui viene inserito il trasformatore, ulteriormente assicurato da un elastico.

Claudia Boccini

0 Commenti

Scrivi il primo commento!

Fammi sapere cosa ne pensi.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *