Datemi una frase motivazionale e solleverò il Mondo!

Vi capita mai di avere la mente affollata di idee stupende, di pensieri brillanti, di progetti bellissimi e soprattutto fattibili ma di non riuscire a veder chiaro ed essere incapaci di scegliere il meglio per voi stessi? Oppure, di avere un obiettivo definito, di sapere esattamente i diversi passi che è necessario fare per raggiungerlo, di  conoscere per filo e per segno i pro ed i contro ma non riuscire a trovare la forza di piantare la bandierina sula vetta e dire “evviva, ce l’ho fatta!” perché viene improvvisamente meno la consapevolezza del proprio valore oppure, molto più banalmente, la PAURA di raggiungere da vincitori il traguardo annienta la grinta e la sana competitività? A me accade più spesso di quanto vorrei e non è una bella sensazione: come se avessi una grande lastra di vetro trasparente davanti che mi fa vedere l’obiettivo ma nello stesso tempo mi impedisce di raggiungerlo, facendomi spiaccicare contro come un moscerino troppo ambizioso. E ovviamente lo scotto da pagare, poi, è un malessere diffuso e una autostima raso terra. La qual cosa non mi entusiasma. No, no no!

Come fare, allora?

Mi sto imponendo di avere – ogni giorno! – un microscopico obiettivo da raggiungere (davvero nulla di eclatante, cose piccole piccole, come fare un tratto di strada a piedi per andare in ufficio o dire qualche bel NO quando ce n’è bisogno), capace di rafforzare la  personale consapevolezza delle capacità possedute. In più ho intenzione di organizzare sulla mia scrivania un vero e proprio angolo motivazionale: è sufficiente una o più cornici (ne ho diverse di Ikea ancora vuote, credo proprio che utilizzerò un paio di queste!) dove inserire frasi che fanno bene al cuore e all’anima, una per ogni settimana del mese. Frasi create da me oppure tratte da libri, canzoni, poesie. Comun denominatore, devono far pensare in modo positivo e farmi riflettere su passato, presente e soprattutto su ciò che voglio per il futuro prossimo venturo. Accanto, un paio di piantine verdi per connettermi con la natura e un diffusore di essenze: ho una memoria olfattiva particolarmente sviluppata e annusare olio essenziale di lavanda piuttosto che di agrumi o di tuberosa, mi aiuta a ricordare e interiorizzare.

Le prime 8 frasi motivazionali o, per dirla all’inglese, le prime 8 quotes (con cui condividerò i prossimi mesi), le ho preparate pensando alla mia voglia di spazi aperti, al mio non volermi mai sentire imbrigliata. Ed anche al deleterio e ricorrente poco amore per me stessa che mi contraddistingue.

quote 6 logo

Frase motivazionale 1: La vita è un grande gioco. E tu, che aspetti? Gioca!

La vita è una questione maledettamente seria ma per non essere sopraffatti, è essenziale viverla con leggerezza, quasi fosse un grande gioco che non prevede spettatori ma solo partecipanti. E visto che è un gioco, tanto vale mettersi in gioco e partecipare con entusiasmo.

quote 2 logo

Frase motivazionale 2: L’ambizione di fare ciò che è giusto è l’unica ambizione che vale.

Siamo stati abituati a ritenere l’ambizione come un sentimento non positivo. Eppure è proprio l’ambizione uno dei canali attraverso cui passa la voglia di cambiare e migliorare. Anzi, se l’ambizione è “buona” e non ottenebra la mente in vista di un traguardo da raggiungere a tutti i costi, si trasforma in stimolo per raggiungere obiettivi. Cerchiamo di essere tutti un po’ ambiziosi, senza temere questo stato d’animo.

quote 3 logo

Frase motivazionale 3: Vita, viaggi, lavoro, amore: fatti sempre guidare dalla passione!

La passione è un sentimento importante, che trasforma, guida e fa fare cose incredibili. In ogni momento della giornata, in ogni impegno – che sia grande o piccolo non è importante – la passione è la scintilla che accende il fuoco e fa la differenza. E se la passione per quello che faccio proprio non riesco a provarla? Forse c’è qualcosa che ha bisogno di essere cambiato, qualcosa che non è congeniale e che limita.

„No one has ever changed the wird by doing what the world has told them to do”

Frase motivazionale 4: “No one has ever changed the world by doing what the world had told them to do”

Una frase importante, l’unica in inglese di questo gruppo di quotes ma per un motivo ben definito (tra l’altro, non è una mia frase, ma l’ho letta da quale parte): il significato non è così immediatamente traducibile in italiano, all’incirca significa Nessuno ha mai cambiato il mondo facendo ciò che il mondo gli ha detto di fare. Tuttavia il significato va ben oltre le parole: è una frase rivoluzionaria perché implica andare contro convenzioni, abitudini, protocolli e schemi. D’altra parte le grandi invenzioni nascono al di fuori dei recinti, l’evoluzione genetica stessa avviene nel momento in cui i geni non si replicano ma mutano per resistere o adattarsi al cambiamento. E gli obiettivi ed i traguardi non sempre si raggiungono con la stretta pianificazione. Qualche volta serve  la capacità di mettersi contro, di seguire l’istinto e la pancia.

quote 4 logo

Frase motivazionale 5: “Affronta il sentiero con spirito lieve per raggiungere la vetta senza affanni”

E se la passione, l’ambizione, non sono sufficienti a raggiungere obiettivi e traguardi? Se nonostante tutto l’impegno, gli sforzi e la fatica proprio non c’è modo di raggiungere il traguardo, cosa devo fare? Scala la marcia. Rallenta il passo. Se necessario, fermati. Almeno per un po’. E guardati attorno, osserva e osservati: senza astio, rancore o dolore. Per arrivare in vetta ci sono tante strade e non è detto che quella diretta sia sempre la migliore.

quote 8 logo

Frase motivazionale 6: “Il vero lusso? Avere tempo di inseguire i sogni!”

Il tempo è un concetto convenzionale e volatile. Il mio tempo non ha lo stesso valore del tuo e viceversa. Un bene immateriale, prezioso e non replicabile. Per cui non sciupare il tempo. Se necessario prendi tempo. Ma, soprattutto, riprendi il tuo tempo.

quote 7 logo

Frase motivazionale 7: “Ricordati: vali molto di più di quel che appare nello specchio!”

E’ importante guardarsi di tanto nello specchio per osservare l’immagine che gli altri vedono di noi. Un volto, un corpo, una postura. E poi sorrisi, rughe, incarnato. Quanto di quello che vedo riflesso mi appartiene davvero? Mi piace? Cosa voglio migliorare? Cosa proprio non sopporto? E quanto realmente la mia immagine incide sul mio umore, sulla mia autostima?  Attenzione, però: il riflesso dello specchio è, appunto, un’immagine. E noi siamo molto, molto di più.

quote 5 logo

Frase motivazionale 8: “Il regalo più bello? Volerti bene”

La passione ha bisogno di amore per accendere il fuoco ma troppo spesso non lo troviamo perché siamo i primi a non amarci. Ricorda: il primo che ti vuole bene sei te stesso. 

(a proposito: se una o più di queste immagini con frasi motivazionali – create con il programma Canva – ti piacciono e vorresti stamparle per creare anche tu un “angolo motivazionale”, puoi utilizzarle. Come devi fare? Nulla di più semplice: tasto destro del mouse – apri in un’altra scheda e a quel punto o salvi l’immagine o ne fai copia per stampare come al solito).

Claudia Boccini

0 Commenti

Scrivi il primo commento!

Fammi sapere cosa ne pensi.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *