In vacanza in Danimarca con i bambini: cosa vedere

Una vacanza in Danimarca con i bambini? Se state pianificando una vacanza alla scoperta delle capitali europee dove anche i vostri bambini possano trovare il loro spazio e dove vengono proposte attività a loro misura, una destinazione da considerare favorevolmente è la Danimarca, soprattutto in estate quando le temperature sono miti, le giornate molto lunghe e si può vivere all’aria aperta e perfino sfidare il freddo mare del Nord per una veloce nuotata.
La Danimarca è un Paese famoso per i suoi parchi di divertimento. Proprio accanto alla stazione centrale a Copenaghenc’è il classico ma sempre fiabesco Giardino di Tivoli, che dal 1843 è la meta preferita di famiglie e bambini di ogni età: i più piccoli troveranno aree di gioco appositamente attrezzate mentre i più grandi potranno provare le emozionanti giostre da luna park. Tutto attorno luci, giochi d’acqua, spettacoli e musica creano il sottofondo che rende unica l’esperienza (che potrà essere ulteriormente arricchita in uno dei tanti ristoranti inseriti all’interno del Parco).
Luisiana Museum
Altra tappa per trascorrere la vacanze in Danimarca con i bambini è a Billund, nello  Jutland: qui i mattoncini colorati Lego (che hanno accompagnato la crescita di intere generazioni) creano il mondo di Legoland, amato anche dagli adulti che qui si divertono tanto quanto i bambini! Se invece la vostra idea di Parco di divertimento è più simile ai nostri Gardaland e Mirabilandia, a Holmegaard troverete le attrazioni mozzafiato e divertenti di BonBonLand.
E poi, chi ha detto che in vacanza i bambini si divertono solo giocando? In Danimarca con i bambini ci si può divertire (imparando nello stesso tempo) anche nei Musei! Numerose sono le istituzioni culturali e museali che prevedono percorsi riservati agli juniores, laboratori didattici, spazi dedicati.
Tra questi uno dei più “attenti” alla ludicità educativa è sicuramente il Louisiana Museum, poco fuori dalla Capitale danese (qui nel blog trovate le informazioni utili per sapere come raggiungerlo). Nel Louisiana è stata addirittura allestita ed arredata una piccola casa a tre piani dove i bambini potranno vedere film, assistere a rappresentazioni teatrali, giocare. E ci sono perfino sale di danza!
credit: Lousiana Museum 
Altri musei a Copenaghen da segnalare alle mamme ed ai papà che vogliono stimolare la visione artistica dei loro bambini sono lo Statens Museum for Kunst ed il Nationalmuseet. Entrambi hanno sezioni a misura di bambini che “parlano” la loro lingua e li stimolano a scoprire le opere d’arte nelle sue diverse forme.
Skandinavisk Dyrepark
Ancora, mete da considerare viaggiando in Danimarca con i bambini sono gli zoo ed i parchi avventura: a Copenaghen oltre allo Zoo, che si trova nel quartiere Frederiksberg non distante dallo stabilimento della birra Carlsberg, tra i luoghi da visitare con i bambini c’è l’acquario “Den Bla Planet” a Kastrup, raggiungibile con la metro e con l’autobus dal centro della città. Se invece volete osservare da vicino orsi e animali del freddo Nord, dovete andare nello Jutland allo Skandinavisk Dyrepark: a pochi passi da voi orsi polari, orsi bruni, lupi, alci, renne, volpi artiche, anatre, rettili…
Claudia Boccini

Curiosa di novità e di tendenze sociali e culturali, il mio karma è il viaggio

0 Commenti

Scrivi il primo commento!

Fammi sapere cosa ne pensi.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *