Il benessere di Asmana Wellness Word

Un invito per scoprire Asmana Wellness Word, un nuovo meraviglioso centro benessere a pochi chilometri dal centro di Firenze, è stata l’occasione per godere di una pausa benefica tra piscine, saune, atmosfere orientali ed efficienza nordeuropea: con esperienze che coinvolgono i cinque sensi, sono davvero sufficienti poche ore per spezzare la routine e ritrovare nuove energie!

Ad Asmana Wellness Word la parola d’ordine è “relax”. Immaginate un lussuoso spazio articolato su più piani, con aree esterne e sale al coperto – tra edifici, giardini e piscine esterne la superficie è di ben 35.000 metri quadrati – in cui si viene coccolati fin dall’arrivo da personale cortese e competente, in un clima soffuso in cui le tante opere d’arte, la cura degli arredi, la libertà di poter modulare il proprio percorso benessere in base alle esigenze personali ed ai propri tempi, tra una sauna, un bagno nelle piscine, una sosta nell’hammam o in una delle numerose sale tematiche dedicate al riposo, ne fanno un concept unico di esperienza benessere globale.

Nella struttura di Campi Bisenzio gli elementi alla base dei trattamenti di ispirazione orientale o nord europea – l’acqua che purifica e rinnova, il calore che infonde energia, la gestualità ripetuta che aiuta la mente a svuotarsi dai pensieri e dalle ansie, i profumi che arrivano dritti alla nostra coscienza ancestrale – sono proposti agli ospiti mediante piscine interne ed esterne, saune più o meno calde, bagni turchi, intense cascate d’acqua, giochi di luce cromo-terapici ma soprattutto con rituali innovativi ed al tempo stesso antichi.

?????????????????????????????????????????????

Un Aufguss (photo Asmana Wellness Word)

Si, avete letto bene: nelle saune più grandi del Centro Asmara Wellness ogni mezz’ora vanno in scena rituali e cerimonie collettive definite Aufguss, simili tra loro ma sempre diverse, in cui grandi teli di stoffa, sapientemente agitati o ruotati dagli operatori con movimenti più o meno veloci, intercettano il calore e creano una danza ipnotica capace di focalizzare l’attenzione, indurre concentrazione e potenziare l’effetto terapeutico degli aromi freschi di erbe, agrumi, spezie che si sprigionano da grandi sfere lattee di sale compresso poste sui bracieri. Nel rito il calore aumenta e diventa fluido, avvolge ogni singola persona e spazza via ogni pensiero negativo. Non esagero: sono sempre scettica sugli ipotetici poteri taumaturgici delle esperienze benessere, eppure partecipare ad uno o più Aufguss di Asmana funziona come valvola di decompressione, aiuta a distaccarsi dai problemi.

?????????????????????????????????????????????

La Grotta (photo Asmana Wellness Word)

Asmana Wellness Word unisce la sapienza orientale all’efficienza nord europea: una volta arrivati alla struttura – e se come noi non ci arrivate in auto ma con l’autobus urbano, vi aspetta una piacevole e rilassante passeggiata di 10 minuti lungo la pista ciclo-pedonale che costeggia il verde Parco di Villa Moncalvo – si acquista il biglietto di accesso alla reception e si indossa un braccialetto con numero e microchip, un preziosissimo alleato per vivere completamente senza pensieri l’esperienza Asmana.

Il braccialetto serve infatti per aprire e chiudere l’armadietto dello spogliatoio con il numero corrispondente ed è un vero e proprio “borsellino” elettronico per acquistare servizi, massaggi o pagare le consumazioni al bar ed al ristorante: tutti gli importi spesi vengono caricati sul microchip e verranno saldati solo al  momento di uscire da  Asmana Wellness Word.

L’unica attrezzatura indispensabile, che dovrete portare con voi, sono un costume da bagno, un accappatoio (indispensabile per accedere al ristorante o al bistrò), un paio di teli ampi di cui uno vi servirà per sedervi nelle saune ed un paio di ciabattine da mare. Se non avete con voi teli ed accappatoio, potete noleggiarli alla reception ad un costo di pochi euro (accappatoio 8€, telo 4€).

Cellulari, macchine fotografiche e tablet non sono ammessi all’interno del centro benessere per garantire silenzio e privacy  edovete lasciarli negli armadietti porta valori che si trovano prima degli spogliatoi, tant’è che anche noi abbiamo evitato di fare foto tranne alcune di dettaglio ma mi sembra giusto in un ambiente in cui si gira in costume ed il rispetto della privacy è fondamentale).

Passate quindi nella zona armadietti e spogliatoi: l’ambiente è misto uomini/donne, ma è garantita la totale privacy grazie ai numerosi cubicoli che si possono chiudere dall’interno. Indossate il costume, prendete teli ed accappatoio ed entrate in quello che è il regno del benessere Asmana Wellness Word. Al banco di accoglienza ed informazioni potete prenotare trattamenti estetici e massaggi, chiedere dettagli sugli Aufguss, acquistare maschere a base di argilla ed aloe (2€) preparate al momento da spalmarvi sul volto prima di accedere alla vasca calda, per un rituale e confortante pediluvio caldo di benvenuto e acclimatazione.

?????????????????????????????????????????????

Dettaglio esterno delle piscine (photo Asmana Wellness Word)

Una volta adattati alla temperatura interna, gradevolmente caldo-umida, potete scegliere se immergervi immediatamente nella piscina interna caratterizzata da getti idromassaggio e da un divertente Pool Bar dove è possibile sorseggiare cocktail e bevande rinfrescanti immersi nell’acqua oppure fare un passaggio nelle piscine esterne: qui trovate la piscina salina (concentrazione di sale al 2%, si galleggia che è una meraviglia e fa benissimo a chi soffre di ritenzione idrica perché aiuta a drenare l’organismo), una ampia vasca idromassaggio, piscine con giochi d’acqua e percorsi acquatici oltre al divertente percorso circolare per il nuoto controcorrente dove potete provare a sfidare la forza del flusso dell’acqua o, molto più semplicemente, farvi trasportare senza alcuna fatica dalla forza dell’acqua (dipende da quale direzione prendete: io ho scelto di assecondare la corrente mentre Francesco l’ha sfidata ed ha fatto una bella fatica per fare un paio di percorsi completi: poi, stremato, si è lasciato trasportare anche lui!). La piscina esterna  è molto grande ma è profonda poco più di un metro e 35,  quindi inadatta per nuotare. D’altra parte, non si viene ad Asmana Wellness Word per fare sport o sfidarsi in competizioni agonistiche, perché la missione del Centro è di donare benessere a chi lo frequenta.

?????????????????????????????????????????????

Una delle saune (photo Asmana Wellness Word)

Allo stesso livello delle piscine, si trova anche la Grotta, a mio parere l’attrazione più scenografica di Asmana: in un’ambientazione che ricorda una grotta primordiale, l’elemento acqua avvolge e conforta gli ospiti. Nella grotta c’è una sorta di laguna  dove rilassarsi, un percorso Kneipp (vasche alternate di acqua calda e fredda, un trattamento di grande giovamento per la circolazione corporea periferica) ma soprattutto è stata ricreata una cascata alta ben sette metri che viene illuminata secondo i principi della cromoterapia, sotto cui disporsi per divertenti ed intensi massaggi idroterapici.

Le saune e l’hammam sono invece al secondo piano, che si raggiunge con una comoda scala o seguendo un percorso in lieve salita che connette i diversi livelli della struttura. Qui si trovano la sauna zen (così chiamata perché ha linee nette ed essenziali); la sauna delle erbe, aromatizzata con essenze mentre la wine sauna, che prende il nome da una botte appesa al colmo del tetto che ancora emana sentori di uva e mosto, si trova all’esterno accanto alla piscina. Accanto ad ogni sauna, le docce o l’indispensabile tinozza d’acqua fredda per immergersi velocemente e rinfrescarsi.

?????????????????????????????????????????????

L’hammam (photo Asmana Wellness Word)

L’hammam ricorda nelle forme architettoniche  un bagno turco ottomano, con la piscina ottagonale bassa  e sui lati le diverse stanze dedicate al Tepidarium, al Bagno sensoriale, al Bagno purificante, mentre la Stanza della schiuma diverrà a breve operativa. Se volete rilassarvi e non vi dispiace un momento di tranquillità per pensare, meditare, leggere o anche schiacciare un pisolino, vengono in vostro soccorso le numerose sale con poltrone, sedute e comodi lettini che si trovano all’interno di Asmana Welness Word, ciascuna caratterizzata da un decoro o da un proprietà specifica. Si può scegliere la sala dei nidi, in cui si trovano sedute pensili e sottofondo di musica “natural”; la sala del fieno che richiama una baita di montagna sia per lo stile che per il profumo di erba appena falciata che promana dal fieno disposto lungo le pareti (qui una sosta di anche soli 5 minuti è capace di ritemprare del tutto la mente e lo spirito); la sala dei materassi ad acqua,  la sala del camino, con il fuoco sempre acceso che svolge la duplice funzione di apportare di calore e di vero e proprio elemento ipnotico grazie al continuo guizzare delle fiamme;  la sala d’oro che riproduce un tempio indiano, con arredi e statue importanti. Ancora, tra le sale relax va citata anche la stanza del sale in cui due pareti di salgemma, scaldate, emanano ioni positivi che aiutano a rafforzare il sistema immunitario ed allontanano raffreddori e malanni stagionali e le stanza del fuoco ed il tempio, una riproduzione di un tempio asiatico con colonne in pietra scolpita fatte arrivare, così come gran parte degli arredi e delle decorazioni, direttamente dall’Asia. Il giardino esterno è invece attrezzato con ombrelloni, lettini ed una zona è ricoperta di un consistente strato di rena, ricreando l’effetto mare.

?????????????????????????????????????????????

La sala d’oro (photo Asmana Wellness Word)

Il Centro Asmara Wellness nasce dall’intuizione imprenditoriale ma non per questo meno geniale del tedesco Florentin Döring e dell’indiana Ariba Tanvir, coppia di manager con il pallino per l’arte, l’architettura e per la Toscana, che hanno investito nel progetto oltre 20 milioni di euro, creando una SPA cittadina all’avanguardia. L’idea alla base dell’impresa? Semplice: rendere accessibile il lusso ed il benessere, offrire i servizi di una SPA di alto livello a costi accessibili, promuovere un modo rilassato di stare bene con se stessi e gli altri.

Asmana Wellness Word si trova in una posizione privilegiata accanto al parco di Villa Moncalvo, boschetti e prati curati che danno vita ad un’oasi verde frequentata da sportivi e da mamme con bimbi. Per chi vuole concedersi un tocco di raffinatezza, all’interno di Asmana Wellness Word si trova, oltre al pool bar e ad un bistrot per spuntini e pranzi veloci, il ristorante “La prova del Nove“, la cui brigata di cucina è formata da ex allievi dell’Istituto Alberghieri di Firenze.  Una prova del Nove riuscita con costi assolutamente in linea con la qualità, il servizio e la raffinatezza del ristorante: io ho assaggiato insalata di cavolo viola, clementini e code di aragostelle (8€) quindi capesante su fantasia di agrumi con nocciole e olio amaro all’arancia (9€), mentre la scelta di Francesco è caduta sugli gnocchetti di patate e zucca gialla con salsa alle noci (8€) su un tagliata di pollo con crema al basilico tartufata, cartoccio di grana, timballo di riso e finocchi alla mentuccia (€ 16) mentre entrambi per dessert abbiamo scelto la cupola ai frutti di bosco (€ 8). Soprattutto al ristorante mi è dispiaciuto molto non avere con me la macchina fotografica: la mise en place dei diversi piatti era davvero scenografica!

A noi Asmana Wellness Word è piaciuto davvero tanto, tant’è che le poche ore che avevamo a disposizione sono letteralmente volate cercando di provare le diverse opportunità di relax e benessere. Sebbene il centro benessere si trovi in Toscana, grazie ai treni ad alta velocità (Frecce o Italo)  si raggiunge facilmente dalle principali città del Centro Italia: dalla stazione di Roma Tiburtina noi abbiamo impiegato poco meno di un’ora e venti per raggiungere la stazione di Firenze – oramai le due città sono separate da una distanza quasi “urbana” –  ed altri 20 minuti per raggiungere Asmana ed anche i costi – appunto, “popolari” – la rendono una destinazione interessante per chi vuole regalarsi una giornata diversa.

?????????????????????????????????????????????

La sala dei nidi (photo Asmana Wellness Word)

Informazioni utili:

Asmana Wellness Word si trova in Via Allende, 10 a Campi Bisenzio ed è aperta ai maggiori di 18 anni, tutta la settimana, con orari differenziati:

  •  da domenica a giovedì dalle 10.00 alle 23.00
  • venerdì, sabato e prefestivi dalle  10.00 alle 24.00

I costi di accesso (attenzione: nel fine settimana il costo aumenta di 3€):

  • 2 ore: 20€
  • 4 ore: 24€
  • tutto il giorno: 29€

Poco prima degli spogliatoi sono a disposizione degli ospiti phön asciugacapelli e angoli per il make-up. L’uso della cuffia per i capelli è consigliato ma non obbligatorio. Per avere maggiori informazioni su come utilizzare saune e piscine, potete leggere il regolamento.

Si arriva all’Asmana Welness Word con un percorso di circa 25 minuti in bus urbano (n. 30 A/C, con fermata in via degli Orti Oricellari, traversa a destra uscendo dalla stazione di Santa Maria Novella) oppure se si arriva in auto dall’Autostrada, dalla A1 si esce a Calenzano (poi sono 4 minuti fino a Campi Bisenzio, poi ci sono le frecce) mentre dalla A11 si deve uscire a Prato Est.

Claudia Boccini

0 Commenti

Scrivi il primo commento!

Fammi sapere cosa ne pensi.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *