Vino e arte che passione! A Roma un evento di wine tasting e arte

Vino e arte che passione! Pronti a levare in alto i calici in un contesto di assoluta esclusività, tra un wine tasting, una visita guidata ed uno stuzzichino sfizioso da assaggiare? Domenica 20 maggio 2018 a Roma ci sarà un evento speciale: il Casino dell’Aurora Pallavicini, un gioiello del barocco italiano a pochi passi dalle Scuderie del Quirinale, aprirà le sue sale ricche di opere d’arte ed il suo giardino pensile di 2.000 metri quadrati per ospitare la terza edizione della manifestazione “Vino e arte che passione“, in cui ben 50 aziende vinicole italiane (in fondo trovate l’elenco) esporranno e offriranno in degustazione la loro migliore produzione, in un contesto di assoluto prestigio.

La possibilità di entrare in contatto con le aziende vinicole più prestigiose d’Italia, l’opportunità di degustare le produzioni più interessanti e l’atmosfera squisitamente raffinata in cui si svolge la manifestazione, rendono Vino e arte che passione un’esperienza unica. Vetrina eccellente per i produttori e momento di approfondimento e crescita per gli appassionati e gli  operatori – che hanno l’opportunità di approfondire la loro cultura enologica – la manifestazione è un riuscito mix di arte, buon vivere e cultura enologica. Tra le attività offerte dalla manifestazione, vi sono infatti diversi laboratori di degustazione gratuiti gestiti dalle aziende vinicole partecipanti, un invito allettante  per conoscere meglio la storia organolettica e produttiva di vini indiscutibilmente eccellenti e non limitarsi al semplice wine tasting. Le singole degustazioni si susseguono una dopo l’altra, ad un ritmo di 40 minuti l’una dall’altra a partire dalle ore 14.00 e fino alle 19.20. Promuovono degustazioni guidate le aziende Nonino; Paolo e Noemia d’Amico; Principe Pallavicini; Castello Di Gabiano; Rivera; Baglio di Pianetto; Frescobaldi; Petrolo; Tiefenbrunner.

 wine-2891894_640

La vera particolarità dell’evento Vino e arte che passione – che richiama esperti, sommelier e appassionati – è il connubio arte-vino: i partecipanti all’evento potranno partecipare ad alcune visite guidate in cui verranno mostrate le meraviglie del Casino dell’Aurora Pallavicini e le  collezioni d’arte private, in un percorso storico-artistico di eccezionale portata: di sicuro interesse l’affresco di Guido Reni “L’Aurora” (da cui l’edificio prende il nome), le opere di Luca Giordano, di Antonio Tempesta e di Annibale Carracci e di tanti altri artisti le cui opere sono state collezionate nel corso dei secoli. Ma altrettanto interessante – un unicum nel contesto romano – è la facciata del Casino che utilizza come decorazione le lastre di alcuni sarcofagi romani di epoca imperiale.

Il Casino dell’Aurora – un edificio di 220 metri quadrati che si sviluppa in un ambiente centrale aperto sul giardino attraverso due ampie vetrate e in due sale laterali – si trova all’interno del Palazzo Pallavicini Rospigliosi e venne fatto erigere, agli inizi del XVII secolo, dal Cardinale Scipione Borghese che affidò l’incarico all’architetto fiammingo Giovanni Vasanzio (nato ad Utrecht con il nome di Jan van Santen), che inglobò nel nuovo edificio i ruderi delle Terme di Costantino.

Informazioni utili:

  • L’evento Vino e arte che passione è organizzato da CT Consulting Events e si svolge domenica 20 maggio 2018 dalle ore 12.30 fino alle 20.30 presso il Casino dell’Aurora Pallavicini in Via Ventiquattro Maggio, 43, 00187 Roma.
  • Contribuiscono alla realizzazione dell’evento Chopard, Centri Porsche di Roma, Principe Pallavicini, Trento Doc, Rocchetta, Nonino, Paolo e Noemia d’Amico.
  • Il biglietto di ingresso ha un costo di 30€ per i visitatori e gli appassionati, di 18€ per i sommelier.
  • Il biglietto di ingresso include un calice da degustazione in omaggio, la visita guidata del Casino dell’Aurora Pallavicini (visite ogni ora a partire dalle 13.30; ultima visita alle 19.30); alcuni stuzzichini e la possibilità di partecipare ad alcune degustazioni guidate gratuite (comunque a numero chiuso).
  • Partecipano in qualità di espositori a Vino e Arte che passione le seguenti aziende (elenco suddiviso per Regioni):
    • Abruzzo: La Valentina; Zaccagnini.
    • Friuli Venezia Giulia: Bastianich; Borgo Conventi; Collavini; Nonino; Perusini.
    • Lazio: Falesco Famiglia Cotarella; Paolo e Noemia d’Amico; Principe Pallavicini; Tenuta di Fiorano.
    • Lombardia: Cantine Biondelli; Travaglino.
    • Marche: Il Pollenza.
    • Piemonte: Castello Di Gabiano; La Scolca; Pio Cesare; Tenute Sella; Tenuta Tenaglia.
    • Puglia: Rivera; Tor Maresca.
    • Sardegna: Argiolas; Siddura.
    • Sicilia: Baglio di Pianetto; Barone Di Serramarrocco; Murgo.
    • Toscana: Antinori; Castello del Terriccio; Col D’Orcia; Colognole; Frescobaldi; Le Mortelle; Mazzei; Petrolo; Podere Giodo; Ruffino; Tenuta Fertuna; Tenuta San Guido; Vignamaggio.
    • Trentino Alto Adige: Bossi Fedrigotti; Letrari; Pfitscher; Tenuta San Leonardo; Tiefenbrunner; Trento Doc.
    • Umbria: Pomario.
    • Veneto: Col Saliz; Conte Emo Capodilista; Masi; Serego Alighieri; Villa Sandi.

wineglass-1495861_640

Claudia Boccini

0 Commenti

Scrivi il primo commento!

Fammi sapere cosa ne pensi.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *